Sei in: Home Page , Elezione di secondo grado del presidente e del consiglio provinciale di Ancona- 12 ottobre 2014

Elezione di secondo grado del presidente e del consiglio provinciale di Ancona- 12 ottobre 2014

 

Affluenza definita alle urne: 79% degli aventi diritto al voto (508 elettori su un totale di 647)

 

L’unico seggio elettorale è ubicato presso la sede della Provincia di Ancona di Via Ruggeri, 5 – 60131 Ancona, 2° piano.
    
Gli elettori (sindaci e consiglieri comunali) dovranno presentarsi al seggio muniti di un documento d’identità in corso di validità.
    
Agli elettori saranno consegnate due schede del colore caratterizzante la fascia demografica del comune dove sono stati eletti:

  • una scheda per l’elezione del Presidente della Provincia di Ancona;
  • una scheda per l’elezione a Consigliere provinciale.

 

Per l’elezione a Presidente della Provincia ogni elettore esprime una sola preferenza; il candidato presidente non è collegato a nessuna lista. La scheda riporta a stampa cognome e nome del candidato. L’elettore vota esclusivamente per il candidato, apponendo una croce sul cognome e nome del candidato medesimo. L’Ufficio Elettorale della Provincia di Ancona accerta per ogni candidato il numero dei voti attribuiti dagli elettori di ciascuna fascia demografica; moltiplica poi, per ogni fascia, il numero dei voti attribuiti ad ogni candidato per il relativo indice di ponderazione e somma tra di loro i voti ponderati di ogni candidato. Conseguentemente forma la graduatoria dei candidati, proclamando eletto il candidato che ha conseguito il maggior numero di voti ponderati. In caso di parità di voti, è proclamato eletto il candidato più giovane d’età. Non è previsto un quorum minimo di voti per l’elezione.

Per l’elezione del Consiglio Provinciale la scheda riporta a stampa solo i contrassegni delle quattro liste ammesse con uno spazio vuoto per apporre un’eventuale preferenza per un candidato nella lista prescelta. L’elettore vota per una sola lista di candidati, apponendo un segno di voto sul contrassegno di lista; ciascun elettore può inoltre esprimere un solo voto di preferenza scrivendo il cognome o, in caso di omonimia, il nome e il cognome del candidato sulla riga tratteggiata al di sotto del simbolo votato. L’Ufficio Elettorale della Provincia di Ancona accerta per ogni lista di candidati a consigliere il numero dei voti attribuiti dagli elettori di ciascuna fascia demografica; moltiplica poi, per ogni fascia, il numero dei voti attribuiti ad ogni lista per il relativo indice di ponderazione e somma tra di loro, sempre per ogni lista, i voti ponderati così ottenuti in tutte le fasce. Calcola quindi la cifra elettorale ponderata di ogni   lista, e la cifra individuale ponderata dei singoli candidati. Procede quindi al riparto dei seggi tra le liste e alle relative proclamazioni, secondo quanto previsto dai commi 36, 37 e 38 della legge n. 56/2014, attribuendo i seggi ai candidati di ciascuna lista secondo l’ordine in cui gli stessi sono collocati nelle rispettive graduatorie. A parità di cifra individuale ponderata è proclamato eletto il candidato appartenente al sesso meno rappresentato tra gli eletti della lista e, in caso di ulteriore parità, è proclamato eletto il candidato più giovane d’età.

Alla chiusura delle urne (ore 20.00 di domenica 12 ottobre) inizieranno le operazioni di scrutinio.

A seguire, o al massimo il  giorno successivo, l’Ufficio Elettorale procederà alla proclamazione dei risultati.

 
 
 

Ancona, 08 ottobre 2014

 

Provincia di Ancona

Ufficio Elettorale

 
 

 
Sede seggio elettorale, sede della Provincia di Ancona di Via Ruggeri, 5 – 60131 Ancona, 2° piano.
 
 
 
 
 

 

 

Per l'operatività con il Settore Privato: Tesoreria: UBI Banca Spa | via Menicucci 4/6 | Ag. di Ancona | IBAN IT 04 J 03111 02600 000000004015 | C.C.P. 18058602

Per l'operatività con Enti del Settore Pubblico: Banca d'Italia | Tesoreria dello Stato | Sez. di Ancona | n. Conto di Contabilità Speciale 60537 | IBAN IT61R0100003245330300060537

 

Validatore Validatore