Sei in: Siti tematici , Servizio sms contro bullismo

 

43002 Un numero contro la droga ed il bullismo

 
 
 

Prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e dei fenomeni di bullismo negli istituti scolastici

 

Più facile per i cittadini segnalare, indifferentemente In forma anonima o nota, episodi di bullismo o spaccio di stupefa ce nti.
 

Basterà un SMS al 43002 per far intervenire le Forze di Polizia. L'SMS è gratuito e deve contenere all'inizio l'indicazione della Provincia in cui si verifica l'evento segnalato.

 
 
 

Il Ministero dell'Interno con una recente circolare concernente l'oggetto, ha rappresentato la necessità di avviare, con l'inizio dell'anno scolastico, ogni iniziativa finali zzata a rendere più armonioso lo svolgimento delle attività didattiche, consentendo a tutte le componentidella scuola di operare nella massima serenità.
A tal fine si rende necessaria una comune mobilitazione - che coinvolga le famiglie, il mondo della scuola, le istituzioni, anche locali, le Forze di Polizia, l'associazionismo, i mezzi di informazione e che contempli l'uso della rete - per prevenire e contrastare i fenomeni del bullismo e dello spaccio e consumo delle sostanze stupefacenti dei quali in particolare i giovani sono vittime e autori.
Per elevare il livello di efficacia di tale azione sarà utile ricorrere a forme di comunicazione più evolute e di più comune approccio da parte di coloro che intendono in viare alle Forze di Polizia segnalazioni d' interesse.
Le criticità più evidenti continuano ad interessare soprattutto le grandi aree urbane, in particolare le zone contraddistinte da un esteso disagio sociale e lavorativo e da condizioni di degrado "ambientale", anche se deve riscontrarsi una presenza costante del fenomeno nei centri di ridotte dimensioni, quasi sempre legato al malessere del mondo giovanile e dell'adolescenza. AI contempo, va considerato con la massima attenzione che lo spaccio di sostanze stupefacenti costituisce una delle primarie fonti di arricchimento della criminalità organizzata e che la loro assunzione è causa di seri danni alla salute, resi oggi ancora più gravi dall'uso di droghe sintetiche di ultima generazione.
Per altro verso, le conseguenze del fenomeno del bullismo sono produttive di gravi forme di disagio minorile che, ove non colte per tempo, possono sfociare in comportamenti devianti. talvolta con effetti drammatici.
Appare fondamentale valorizzare il contributo dei cittadin i, nonché di tutte le realtà interessate a favorire la prevenzione e la repressione dei fenomeni in argomento. In quest'ottica, per avvicinare il cittadino alle Istituzioni, rafforzare la percezione della sicurezza e stimolare, specie tra i giovani, le segnalazioni degli episodi in questione, è stato attivato attivato un servizio telefonico al quale i cittadini possono rivolgersi inviando un sms per segnalare episodi di spaccio e di bullismo, ferma restando la funzione dei numeri d'emergenza.
Per tale servizio, sarà disponibile un numero telefonico individuato - a livello nazionale - nel n. 43002, la cui utenza viene attestata presso la centrale operativa della Questura che tempestivamente disporrà il conseguente intervento o curerà lo smista mento delle segnalazioni ricevute alle varie Forze di Polizia. Il messaggio dovrà iniziare con l'indicazione della Provincia nella quale si è verificato l'evento da segnalare. Nel caso in cui l' sms sia carente di tale indicazione, il sistema prevede l'invio automatico al segnalante di un messaggio di risposta con il quale sarà richiesto questo specifico elemento.

 

 

 

Per l'operatività con il Settore Privato: Tesoreria: UBI Banca Spa | via Menicucci 4/6 | Ag. di Ancona | IBAN IT 04 J 03111 02600 000000004015 | C.C.P. 18058602

Per l'operatività con Enti del Settore Pubblico: Banca d'Italia | Tesoreria dello Stato | Sez. di Ancona | n. Conto di Contabilità Speciale 60537 | IBAN IT61R0100003245330300060537

 

Validatore Validatore