Formazione Professionale - Avviso Pubblico Progetto “ECVET Eco Tour

Formazione Professionale - Avviso Pubblico Progetto “ECVET Eco Tour

 

Avviso Pubblico Progetto “ECVET Eco Tour: Learning out come-oriented quality mobility placements to foster transparency and recognition of qualifications within the niche and sustanaible Tourism sector”

Programma LLP – Leonardo da Vinci Azione Mobilità PLM

 

Il progetto prevede 12 mobilità all’estero della durata di 13 settimane da svolgersi presso un organismo partner dei paesi partecipanti.
E’ rivolto a diplomati, laureati e giovani lavoratori.

La scadenza per la presentazione della candidatura è fissata per il giorno 28/11/2014. - ATTENZIONE - CON LA DETERMINA 380 DEL 27/11/2014 LA SCADENZA DEL BANDO E' STATA PROROGATA AL 09/12/2014 

Art. 1 – Il Programma settoriale Leonardo da Vinci
Il Programma settoriale Leonardo da Vinci è inserito nell’ambito del più ampio Programma per l’Apprendimento Permanente 2007–2013, istituito con Decisione del 15.11.2006 (n. 1720/2006/CE) e, in linea con i suoi obiettivi generali, è rivolto a:

  • sostenere coloro che partecipano ad attività di formazione e formazione continua nell’acquisizione e utilizzo di conoscenze, competenze e qualifiche per facilitare lo sviluppo personale, l’occupabilità e la partecipazione al mercato del lavoro europeo;
  • sostenere il miglioramento della qualità e dell’innovazione nei sistemi, negli istituti e nelle prassi di istruzione e formazione professionale;
  • incrementare l’attrattiva dell’istruzione e della formazione professionale e della mobilità per datori di lavoro e singoli ed agevolare la mobilità delle persone in formazione che lavorano. Attraverso la specifica Azione Mobilità il programma supporta lo svolgimento di tirocini formativi transnazionali da svolgersi presso imprese, enti o istituti di formazione. Il tirocinio formativo è considerato come un periodo di formazione professionale e/o esperienza di lavoro intrapresa da un beneficiario presso un’organizzazione partner in un altro paese partecipante.

Art. 2 – Il Progetto ECVET Eco Tour
Nell’ambito del programma settoriale Leonardo da Vinci, la Provincia di Campobasso, in partenariato con la Provincia di Ancona, ha ricevuto per l’anno 2013, un contributo pari ad € 169.400,00 per finanziare lo svolgimento di n. 56 mobilità della durata di 13 settimane, da svolgersi presso un’organizzazione partner dei paesi partecipanti al progetto. Con il presente Avviso si intendono assegnare le seguenti mobilità per i seguenti Paesi di destinazione:

  • Paese di destinazione: Malta | Quote partecipanti: 8 partecipanti | Periodo mobilità (a partire da)*: Gennaio 2015 | Durata mobilità: 13 settimane
  • Paese di destinazione: Spagna (Jerez de la Frontera) | Quote partecipanti: 4 partecipanti | Periodo mobilità (a partire da)*: Gennaio 2015 | Durata mobilità: 13 settimane

*N.B. Si precisa che il periodo di svolgimento può essere suscettibile di modifiche sulla base di eventuali esigenze organizzative del promotore e/o dei partner transnazionali del progetto.

 

Il progetto è rivolto a diplomati, laureati e giovani lavoratori fino a 35 anni di età non compiuti alla data di scadenza del presente Avviso. Non sono ammissibili le candidature presentate da studenti universitari o iscritti a corsi post laurea (specializzazioni, master, dottorati di ricerca etc.) o da soggetti che abbiano partecipato in passato ad altri progetti di mobilità Leonardo da Vinci, misura PLM.

Possono candidarsi:

  • Tutti i cittadini italiani residenti nella Provincia di Ancona;
  • Tutti i cittadini di uno Stato membro dell'UE residenti nella Provincia di Ancona;
  • Se cittadini extracomunitari, tutti coloro che si trovino nella posizione di “residenti permanenti” in uno Stato membro dell’UE o dello SEE (ai sensi dell'art. 9 del Decreto Legislativo n. 286 del 25/7/1998) e con residenza, anche solo temporanea, nella Provincia di Ancona;

I candidati non possono, inoltre, essere residenti o cittadini del Paese in cui si svolgerà il tirocinio formativo. Oltre a questo, i candidati non devono usufruire contemporaneamente di altri finanziamenti per soggiorni all'estero, erogati su fondi dell'Unione Europea.


Art. 3 – Termine e modalità di presentazione delle candidature
A pena di inammissibilità, le domande devono essere inviate tramite Posta Elettronica Certificata e devono pervenire entro e non oltre il 28/11/2014 al seguente indirizzo: formazione@cert.provincia.ancona.it
La mail di candidatura deve riportare nell’oggetto: “Candidatura progetto ECVET Eco Tour, scadenza 28/11/2014” - ATTENZIONE - CON LA DETERMINA 380 DEL 27/11/2014 LA SCADENZA DEL BANDO E' STATA PROROGATA AL 09/12/2014 . Nella domanda di candidatura possono essere indicate entrambe le destinazioni.

Art. 4 – Documenti da presentare
La domanda di candidatura deve essere presentata secondo il modello allegato (Allegato A), unitamente al proprio Curriculum Vitae redatto esclusivamente sui modelli formato europeo allegati al presente Avviso. La domanda e il CV devono essere firmati e accompagnati da una copia del documento di identità del candidato in corso di validità.
Il CV deve essere compilato in duplice lingua (o in triplice lingua nel caso in cui nella domanda di candidatura vengano indicate entrambe le destinazioni), ossia in lingua italiana (Allegato B) e lingua del Paese di destinazione scelto (Allegato C per coloro che si candidano per Malta; Allegato D per coloro che si candidano per la Spagna).
Si consiglia di compilare il CV nella maniera più dettagliata possibile (per la compilazione fare riferimento alle istruzioni per la compilazione del Curriculum Vitae Europass – Allegato E), in modo da facilitare il lavoro della Commissione e permettere alla stessa di valutare:

  • Il livello di conoscenza della/e lingua/e straniera/e (per l’autovalutazione da inserire nel CV fare riferimento alla griglia di autovalutazione relativa al “Quadro europeo comune di riferimento per le lingue” – Allegato F);
  • Le esperienze professionali già svolte in Italia e/o all’estero;
  • Le esperienze di formazione già svolte in Italia e/o all’estero;
  • Le motivazioni e le aspettative personali del candidato rispetto al tirocinio (da esplicitare in particolar modo nell’apposita sezione della domanda di candidatura – Allegato A).

Art. 5 – Ammissibilità della domanda di candidatura
La domanda di candidatura è ritenuta ammissibile se:

  • Pervenuta entro la data di scadenza indicata all’articolo 3 del presente Avviso;
  • Richiesta da un soggetto destinatario ammissibile in base a quanto indicato all’articolo 2 del presente Avviso;
  • Compilata secondo il modello allegato (Allegato A) e completa delle informazioni richieste (compilazione esaustiva delle sezioni della dichiarazione), nonché firmata dal candidato;
  • Corredata dal CV compilato in duplice o triplice lingua, ossia in italiano (Allegato B) e nella lingua/e del/i Paese/i di destinazione scelto/i (Allegati C, D) in coerenza a quanto indicato nel precedente articolo 4;
  • Accompagnata da una copia del documento di identità in corso di validità del candidato.

L'irregolarità dovuta ad invio della domanda di candidatura oltre la data di scadenza prevista, omissione della documentazione richiesta, mancanza della firma o incompletezza della compilazione nel rispetto delle indicazioni sopra riportate, non è in alcun modo sanabile e rende la domanda automaticamente inammissibile.

 

Per informazioni:

Provincia di Ancona – Settore IV

Area Istruzione, Formazione Professionale, Borse Lavoro e Sostegno Impresa

Responsabile Area dott. Massimo Rocchi


Responsabile del procedimento: Ida Taccaliti; email: i.taccaliti@provincia.ancona.it
Si possono ottenere informazioni anche:

Consultando il sito dell’Amministrazione Provinciale di Ancona alla pagina www.istruzioneformazionelavoro.it | www.provincia.ancona.it

Inviando una mail a Ida Taccaliti: i.taccaliti@provincia.ancona.it |  Roberta Copparoni:  r.copparoni@provincia.ancona.it
Telefonando al numero 071 99520315 / 071 99520377