Sei in: Bando ECAPITAL Macro Regione Adriatico – Ionica 2015

Bando ECAPITAL Macro Regione Adriatico – Ionica 2015

 

BANDO – REGOLAMENTO: MARCHIGIANI
La Fondazione Marche, la Camera di Commercio di Ancona, l'Università Politecnica delle Marche, il Comune di Ancona e l'Istao, presentano il bando ECAPITAL Culture Adriatic Start Up School per la creazione di Start Up nel settore culturale nella Macro Regione Adriatico – Ionica.
La Fondazione Cariverona partecipa alla realizzazione del progetto ECAPITAL Culture per sostenere la partecipazione di giovani marchigiani.

 

1. OGGETTO, FINALITA' - PRINCIPI ISPIRATORI
Il concorso prende ispirazione dal progetto ECAPITAL – Business Plan Competition, che da 14 anni favorisce la creazione di imprese innovative nella regione Marche (Italia), coinvolgendo giovani universitari nella presentazione di progetti d’impresa.
ECAPITAL Culture Adriatic Start Up School si rivolge ai giovani provenienti dai paesi della Macro Regione Adriatico – Ionica motivati a far nascere un’attività imprenditoriale nel settore della valorizzazione del patrimonio culturale del territorio.
Obiettivo primario è quello di creare le condizioni affinché, facendo uso delle loro capacità e della loro creatività, questi giovani possano realizzare una propria idea imprenditoriale raccogliendo l’enorme opportunità offerta loro dal patrimonio culturale della Macro Regione.
L’iniziativa offre ai partecipanti un’esperienza formativa mirata a sviluppare una propria idea imprenditoriale nel settore della cultura, trasformandola in impresa.
È altresì un’importante opportunità di confrontarsi con altre idee e giovani di paesi diversi.
L’obiettivo finale sarà l’elaborazione di progetti d’impresa da sottoporre al mondo istituzionale, imprenditoriale e finanziario della Macro Regione.
Per la partecipazione all’iniziativa sono previste per tutti gli allievi ammessi a frequentare il corso borse di studio a totale copertura dei costi di iscrizione.

 

2. TERMINI
1) Ciascuna Borsa di Studio comprende:

  • frequenza del corso di formazione dal 21 settembre 2015 all’11 dicembre 2015, presso la Start Up School di Ancona
  • possibilità di fruire di un periodo di incubazione, presso la sede Istao, della durata di tre mesi e successivo al corso di formazione.

Sono escluse le eventuali spese di viaggio e alloggio, che saranno a carico dei partecipanti.
2) Le Borse di Studio per questa prima edizione del progetto sono finanziate dai Promotori e dalla Fondazione Cariverona. Pertanto, la partecipazione sarà completamente gratuita per gli ammessi.

 

3. REQUISITI DI AMMISSIONE
Il progetto si rivolge a 15 giovani residenti nella regione Marche – Italia.
Requisiti di ammissione:

  • Nascita, residenza o domicilio nella regione Marche
  • età inferiore ai 40 anni
  • possesso di un titolo di studio che sia almeno un diploma di scuola media superiore
  • conoscenza della lingua inglese
  • presentazione di una Business Idea per la costituzione di una start up volta alla valorizzazione del patrimonio culturale della Macro Regione Adriatico – Ionica.

4. MODALITA' DI PARTECIPAZIONE
E' possibile candidarsi al bando esclusivamente on line, sul sito www.ecapital.it compilando il modulo predisposto, a partire dal 15 giugno 2015 (data di apertura del bando), entro le ore 24:00 del giorno 20 luglio 2015.

Le domande di partecipazione che non siano complete di tutte le informazioni richieste nel relativo modulo online, oppure che vengano presentate oltre il termine indicato, saranno automaticamente escluse dalla selezione. In fase di candidatura, il proponente dovrà fornire le seguenti informazioni, compilando l’apposito modulo:

  • dati anagrafici
  • breve descrizione della Business Idea per la costituzione di una start up volta alla valorizzazione del patrimonio culturale delle Marche e/o della Macro Regione Adriatico – Ionica, comprensiva delle seguenti informazioni: descrizione dell'idea, potenzialità di valorizzazione del patrimonio culturale, mercato di riferimento.

ed allegare:

  • CV in formato europeo (eventuali certificazioni di conoscenza della lingua inglese)
  • copia di un documento di identità in corso di validità
  • eventuale lettera di gradimento (come sotto specificato)

Sarà un ulteriore elemento di valutazione l’eventuale presentazione, non obbligatoria, di una lettera di gradimento (“comfort letter”) da parte di un soggetto pubblico o privato, da cui emerga la conoscenza del candidato, della sua idea d’impresa e relativo apprezzamento.

 

5. FASI DEL PROGETTO
Valutazione e selezione candidati
Le candidature, ricevute entro e non oltre la data del 20 luglio 2015, verranno valutate da un Comitato Tecnico Scientifico preposto.
Il Comitato Tecnico Scientifico valuterà le candidature sulla base dei seguenti criteri:

  • Curriculum vitae
  • conoscenza della lingua inglese
  • qualità della Business Idea presentata
  • presenza della comfort letter

Start Up School Ancona
I candidati selezionati parteciperanno ad un percorso formativo, della durata di 12 settimane (21 Settembre/11 Dicembre 2015), finalizzato allo sviluppo delle competenze necessarie per la realizzazione di un Business Plan nel settore della cultura e alla nascita di start up per la valorizzazione del patrimonio culturale del territorio della Macro Regione Adriatico Ionica.
Il percorso formativo comprende lezioni frontali, workshop, case history e laboratori sulle seguenti aree: mappatura del patrimonio culturale valorizzabile, tecniche di valorizzazione di un progetto di startup culturale, pianificazione e avvio di una startup.
Tutor saranno quotidianamente a disposizione dei partecipanti per un supporto nello sviluppo della business idea e nella ricerca di dati e informazioni.
Per tutti i partecipanti è prevista anche assistenza nell’individuazione e ricerca di potenziali partner finanziari per la realizzazione dei progetti d’impresa.
Al termine del percorso formativo, tutti i partecipanti potranno presentare la propria idea, durante l’evento finale, davanti ad una rappresentanza del mondo imprenditoriale e finanziario.
I partecipanti che lo desidereranno potranno fruire di un periodo di incubazione, successivo al corso di formazione, della durata di tre mesi, presso la sede Istao di Villa Favorita, finalizzato ad agevolare la messa a punto del Business Plan e l’avvio dell’impresa.

 

6. MODIFICHE AL REGOLAMENTO
Il Comitato Organizzatore si riserva di apportare in ogni momento qualsiasi modifica al Bando e al progetto in termini di date, durata, contenuti ecc.

 

7. GARANZIA DI RISERVATEZZA
Tutti i soggetti coinvolti nell'assistenza e valutazione dei progetti presentati sottoscrivono un accordo per la piena riservatezza delle informazioni fornite dai partecipanti durante lo svolgimento del concorso sulle loro idee imprenditoriali. I progetti d'impresa rimarranno di proprietà dei candidati.

 
 
 
 

 

 

Per l'operatività con il Settore Privato: Tesoreria: UBI Banca Spa | via Menicucci 4/6 | Ag. di Ancona | IBAN IT 04 J 03111 02600 000000004015 | C.C.P. 18058602

Per l'operatività con Enti del Settore Pubblico: Banca d'Italia | Tesoreria dello Stato | Sez. di Ancona | n. Conto di Contabilità Speciale 60537 | IBAN IT61R0100003245330300060537

 

Validatore Validatore