Sei in: Avviso pubblico di manifestazione di interesse per l’affidamentodi incarico professionale di direzione lavori di interventi relativi alle opere idrauliche e prevenzione del rischio idrogeologico

Avviso pubblico di manifestazione di interesse per l’affidamentodi incarico professionale di direzione lavori di interventi relativi alle opere idrauliche e prevenzione del rischio idrogeologico

 

Avviso pubblico per manifestazione di interesse per l’affidamento di incarico professionale di direzione lavori di interventi relativi alle opere idrauliche e prevenzione del rischio idrogeologico, nonche’ di coordinamento in materia di sicurezza e di salute in fase di esecuzione di importo inferiore ad € 100.000,00, secondo quanto disposto dall'art. 91 - comma 2 - del d.lgs. N.163/2006.

 

La Provincia di Ancona intende acquisire manifestazione di interesse per la formazione di un elenco di professionisti abilitati per l’affidamento dell’incarico di direzione lavori e di coordinamento in materia di sicurezza e di salute in fase di esecuzione ai sensi del D.Lgs 81/2008, il cui importo stimato è inferiore ad € 100.000,00, per gli interventi relativi alle opere idrauliche e prevenzione del rischio idrogeologico di seguito riportati:

 

Bacino Idrografico del Fiume Misa - II stralcio - Realizzazione di area agricola di compensazione idraulica in Località Bettolelle, Comune di Senigallia - Revisione del progetto “Vasche di espansione Fiume Misa FIO 1985 - Progetto 82” - Importo lavori  € 2.136.660,45

 

Bacino Idrografico Fiume Aspio - Fosso Rigo - Allegato C1 - O.P.C.M. n. 3548/2006 – Interventi di completamento per la riduzione del rischio idrogeologico nelle aree interessate dagli eventi alluvionali del settembre 2006

Importo lavori  - € 2.697.629,09

 

Bacino Idrografico Fiume Aspio - Rio Scaricalasino - Allegato C2 - O.P.C.M. n. 3548/2006 – Interventi di completamento per la riduzione del rischio idrogeologico nelle aree interessate dagli eventi alluvionali del settembre 2006

Importo lavori -  € 3.546.091,82

 

Bacino Idrografico Fiume Esino - Fossi Castelferretti, Fosso Cannetacci, Fosso San Sebastiano, Fosso della Liscia confluenza fossi minori - Allegato C3 - O.P.C.M. n. 3548/2006 – Interventi di completamento per la riduzione del rischio idrogeologico nelle aree interessate dagli eventi alluvionali del settembre 2006

Importo lavori - € 1.578.558,82

 

Da tale elenco gli uffici attingeranno per l’individuazione dei soggetti idonei da invitare alle singole procedure negoziate che verranno espletate nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza, nonché rotazione. Gli incarichi suddetti saranno affidati secondo le disposizione del D. Lgs. n. 163/06 e del D.P.R. 207/2010.

L’elenco non pone in essere nessuna procedura selettiva, né parimenti prevede alcuna graduatoria di merito delle figure professionali, ma semplicemente individua i soggetti da invitare per affidare eventuali incarichi professionali d’importo inferiore ad € 100.000,00, in base alle esigenze dell’Amministrazione.

L’acquisizione della candidatura non comporta l’assunzione di alcun obbligo specifico da parte di questa Amministrazione, né l’attribuzione di alcun diritto al candidato in ordine all’eventuale conferimento.

La specificazione delle modalità e delle condizioni di esecuzione della prestazione richiesta, nonché i tempi di esecuzione, saranno indicati di volta in volta nella lettera d’invito.

 

1 – TIPOLOGIE DI INCARICO

Le tipologie per le quali è possibile chiedere l’iscrizione sono le seguenti:

  • Direzione lavori di cui all’art. 148 e segg. del DPR 207/2010 di opere idrauliche e prevenzione del rischio idrogeologico;
  • Coordinatore in materia di sicurezza e di salute in fase di esecuzione di cui all’art. 92 del D.Lgs. 81/2008 di opere idrauliche e prevenzione del rischio idrogeologico.

A ciascun soggetto richiedente è consentita l’iscrizione esclusivamente per le tipologie nell’ambito delle quali ha già svolto prestazioni, come risultano attestati nel curriculum personale.

L’inserimento nell’elenco avviene mediante apposita determinazione del Dirigente del VII Settore ed è subordinato all’esito positivo dell’esame della completezza della domanda prodotta.

L’inserimento nel suddetto elenco è condizione necessaria per l’affidamento degli incarichi.

 

2 - SOGGETTI CHE POSSONO ISCRIVERSI

Possono partecipare tutti i soggetti così come individuati all'art. 90, comma 1, lett. d), e), f), fbis), g) e h) del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i. in possesso dei seguenti requisiti di ordine generale:

  • a) iscrizione ai competenti Ordini Professionali abilitanti allo svolgimento dell’attività oggetto del presente avviso;
  • b) requisiti di ordine generale di cui all’art. 38 del D.Lgs. 163/2006, con le limitazioni di cui all’art. 253 del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207;
  • c) abilitazione come Coordinatore della Sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, ai sensi del D.Lgs n. 81/2008;
  • d) per le società di ingegneria: requisiti di cui all’art. 254 del DPR 207/2010;
  • e)  per le società di professionisti: requisiti di cui all’art. 255 del DPR 207/2010;

Lo stesso soggetto non può partecipare contemporaneamente in forma singola e in raggruppamento con altri, o come amministratore/dipendente di società di ingegneria, pena l’esclusione dall’Elenco; l’esclusione è da intendersi sia del singolo soggetto sia del raggruppamento o società, di cui il soggetto è parte.

Nel caso di richiesta di iscrizione che pervenga da parte di una società si dovranno indicare i nominativi di tutti i professionisti che siano soci, dipendenti o collaboratori.

È richiesto in tutti i casi che il professionista e/o i professionisti siano iscritti al relativo albo professionale, ai sensi di quanto previsto dal D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.

 

3 - MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

I professionisti interessati sono invitati a manifestare il loro interesse presentando apposita istanza che dovrà pervenire alla Provincia di Ancona, Settore VII - Tutela e Valorizzazione dell’Ambiente entro e non oltre le ore 12 del giorno 09 dicembre 2015 esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata (P.E.C.) all’indirizzo: acque pubbliche@cert.provincia.ancona.it

 

Per la formulazione della manifestazione dovrà essere utilizzato il modello allegato al presente avviso. Alla manifestazione stessa dovrà essere allegato il curriculum professionale, debitamente sottoscritto e contenente i dati personali (inclusi indirizzo, recapiti telefonici, fax, e-mail, i titoli professionali), che documenti la capacità tecnico professionale del candidato attraverso gli incarichi espletati negli ultimi cinque anni, ovvero particolare attività di studio e/o scientifica tale da garantire esperienza e/o competenza specifica nell’ambito di interventi analoghi a quelli oggetto dell’incarico da affidare.

4 - CRITERI DI AFFIDAMENTO DEGLI INCARICHI

Al momento dell’avvio della procedura per l’affidamento dell’incarico:

  1. per incarichi inferiori a € 40.000,00 si procederà all’affidamento ai sensi dell’art. 125 - comma 11 - del D. Lgs 163/2006
  2. per incarichi superiori a € 40.000,00 ma inferiori a € 100.000,00

i soggettiqualificati, inseriti nei predetti elenchi, saranno invitati di volta in volta, mediante apposita lettera d’invito, recante tutte le condizioni e i termini dell’incarico medesimo, secondo la procedura di cui all’art. 57, comma 6 del D. Lgs. n. 163/06, senza preventiva pubblicazione di un bando di gara;

La scelta dei soggetti da invitare alle singole procedure negoziate (art. 57, comma 6, del D.Lgs 163/2006) per l’affidamento degli incarichi avverrà - ai sensi dell’art. 91, comma 2, del D.Lgs 163/2006 - tra i soggetti inseriti nell’elenco di cui al presente avviso, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza, tenendo conto dell’esperienza e delle competenze risultanti dai curricula professionali in relazione alla tipologia delle prestazione a cui si riferisce lo specifico incarico da affidare.

In particolare, si evidenziano i requisiti minimi richiesti per ogni singolo incarico:

Direzione lavori

  • l’importo complessivo dei servizi svolti negli ultimi cinque anni per progettazione e direzione lavori relativi ad opere della stessa categoria di quelle oggetto del presente bando (D.M. 31.10.2013 n. 143 – Categ. Idraulica – Opera di bonifica e derivazioni ID: D.02 – ex classe/categ. VII/a L. 143/49) dovrà essere almeno pari a quello dei lavori riferiti all’incarico da affidare;
  • almeno uno dei servizi svolti dovrà essere di importo pari ad almeno il 50% degli stessi lavori riferiti all’incarico da affidare;

Coordinatore in materia di sicurezza e di salute in fase di esecuzione

  • l’importo complessivo dei servizi svolti negli ultimi cinque anni per progettazione, direzione lavori e coordinatore della sicurezza dovrà essere superiore a quello dei lavori riferiti all’incarico da affidare;
  • almeno uno dei servizi svolti dovrà essere di importo pari ad almeno il 50% di quello dei lavori da affidare.

La Provincia si riserva la facoltà di richiedere al soggetto affidatario ulteriore documentazione comprovante quanto dichiarato in ordine al possesso dei requisiti di ordine generale e di ordine speciale prescritti dalla vigente normativa.

 

5 - TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Si informa che, ai sensi degli artt. 11 e 13 del D.lgs n. 196/2003, il trattamento dei dati personali sarà improntato a liceità e correttezza nella piena tutela dei diritti dei concorrenti e della loro riservatezza. I dati richiesti sono raccolti per le finalità inerenti alla procedura per l’affidamento di appalti di lavori pubblici mediante procedura negoziata. Il conferimento di dati richiesti ha natura obbligatoria. Il responsabile per il trattamento dei dati è il R.U.P. Dott. Ing. Massimo Sbriscia.

 

6 - PUBBLICITÀ

Il presente avviso viene integralmente pubblicato sul sito internet della provincia di Ancona, www.provincia.ancona.it dal 30 novembre al 09 dicembre 2015.

 

IL DIRIGENTE

Dott. Ing. Massimo Sbriscia

 
 
 
 
 

 

 

Per l'operatività con il Settore Privato: Tesoreria: UBI Banca Spa | via Menicucci 4/6 | Ag. di Ancona | IBAN IT 04 J 03111 02600 000000004015 | C.C.P. 18058602

Per l'operatività con Enti del Settore Pubblico: Banca d'Italia | Tesoreria dello Stato | Sez. di Ancona | n. Conto di Contabilità Speciale 60537 | IBAN IT61R0100003245330300060537

 

Validatore Validatore