Sei in: Importante operazione di tutela ambientale grazie alle segnalazioni dei cittadini

Importante operazione di tutela ambientale grazie alle segnalazioni dei cittadini

 
 

Operazione del nucleo ispettivo ambientale della Provincia di Ancona.
È in corso in questi giorni, una delicata operazione nella zona della Vallesina iniziata grazie alle segnalazioni dei cittadini.
Anche in questo periodo di emergenza la Provincia di Ancona continua a portare avanti le proprie funzioni fondamentali, tra cui la Tutela dell'Ambiente.
 
"La speciale Unità Operativa Controlli Ambientali dell'Area Ambiente ha individuato in questi giorni, a seguito di segnalazioni dei cittadini, un deposito incontrollato di rifiuti, parte dei quali potenzialmente pericolosi – sottolinea Antonella Fuselli, responsabile Area Ambiente della Provincia di Ancona – Il deposito è stato prontamente segnalato all'Autorità Giudiziaria e per questo occorre operare nel massimo riserbo. Le operazioni sono ancora in corso e sono portate avanti osservando tutte le disposizioni di sicurezza che il momento attuale impone".
 
Come evidenziato dal programma televisivo Report di Rai3 nella puntata andata in onda lunedì 4 maggio, le Province di tutta Italia, anche dopo la Legge "Delrio" n.56/2014 hanno mantenuto e continuano a svolgere funzioni fondamentali, rilevanti per la collettività.

 
Provincia di Ancona, 12.5.2020

 

 
Zona oggetto delle operazioni dell'U.O. Controlli Ambientali dell'Area Ambiente della Provincia di Ancona
Zona oggetto delle operazioni dell'U.O. Controlli Ambientali dell'Area Ambiente della Provincia di Ancona
 
 
 
 
 

 

 

Per l'operatività con il Settore Privato: Tesoreria: UBI Banca Spa | via Menicucci 4/6 | Ag. di Ancona | IBAN IT 04 J 03111 02600 000000004015 | C.C.P. 18058602

Per l'operatività con Enti del Settore Pubblico: Banca d'Italia | Tesoreria dello Stato | Sez. di Ancona | n. Conto di Contabilità Speciale 60537 | IBAN IT61R0100003245330300060537

 

Validatore Validatore