Sei in: In primo piano: Corinaldo migliore destinazione turistica d'Italia

Corinaldo migliore destinazione turistica d'Italia

Un'immagine dall'alto di Corinaldo
Un'immagine dall'alto di Corinaldo

ANCONA - Il Comune di Corinaldo è stato designato per l'Italia quale migliore destinazione turistica per il patrimonio immateriale locale per il 2008 e ottimo esempio di turismo sostenibile. Il riconoscimento ufficiale da parte della Commissione Europea a tutte le destinazioni individuate dai singoli stati membri, sarà conferito durante il Forum Europeo del Turismo, a Bordeaux (Francia) il 18 e 19 settembre 2008. La selezione italiana nell'ambito del progetto comunitario EDEN "Destinazioni europee di eccellenza" ha visto concorrere 80 Comuni da tutte le regioni.

Questa mattina, alla conferenza stampaconvocata a Roma dal sindaco del Comune di Corinaldo, Silvio Scattolini, presso il Pio Sodalizio dei Piceni, ha preso parte la presidente della Provincia, Patrizia Casagrande.

"Siamo tutti fieri di un riconoscimento che - afferma Patrizia Casagrande, - rende merito al Comune di Corinaldo e all'intera provincia.  L'identità di un territorio è forte là dove gli elementi di cultura immateriale appartengono all'intera comunità, ne nutrono l'immaginario e si adattano alle esigenze di trasformazione che il tempo impone. Viviamo tempi in cui è necessario puntare sulla cultura e, contemporaneamente, rispondere alle stringenti questioni della quotidianità.
Corinaldo, - prosegue la presidente, - scrigno di saperi, Bandiera Arancione e Borgo più Bello d'Italia per il Touring 2007, ha saputo tutelare il suo ricco patrimonio di storia e tradizioni, senza mai trascurare l'attenzione all'ambiente anche attraverso un'attenta gestione dei rifiuti. Questo premio - conclude, - infonde fiducia ad una Provincia come la nostra, terra di Bandiere blu e Arancione, che punta su un turismo sostenibile e di forte identità, strettamente legato alla cultura e alla tutela dell'ambiente. "

 
 

 

 

Per l'operatività con il Settore Privato: Tesoreria: UBI Banca Spa | via Menicucci 4/6 | Ag. di Ancona | IBAN IT 04 J 03111 02600 000000004015 | C.C.P. 18058602

Per l'operatività con Enti del Settore Pubblico: Banca d'Italia | Tesoreria dello Stato | Sez. di Ancona | n. Conto di Contabilità Speciale 60537 | IBAN IT61R0100003245330300060537

 

Validatore Validatore