La giunta Casagrande stanzia 500 mila euro per la realizzazione di 20 alloggi a Senigallia

 
Alcune case popolari
Alcune case popolari

ANCONA - Accogliendo la richiesta del comune di Senigallia, la Provincia di Ancona ha confermato il contributo di 500 mila euro previsti dal Piano Casa 2004-2005 per la realizzazione di 20 alloggi nell'area Peep di Cesano di Senigallia, da destinare alla locazione con patto di futura vendita. È quanto deliberato dalla giunta provinciale su proposta della presidente Patrizia Casagrande.


Le risorse stanziate, infatti, erano rimaste inutilizzate a seguito della rinuncia all'intervento da parte della società cooperativa a cui il progetto era stato assegnato.


"È un intervento pienamente corrispondente alle finalità del Programma Erp 2004-2005 - spiega l'assessore Mariani - ovvero progetti di edilizia agevolata in locazione per famiglie a medio reddito, con la modalità del patto di futura vendita. La Provincia  ha apprezzato sia la tipologia dell'intervento proposto, che risulta particolarmente rispondente alle esigenze dei giovani e dei nuclei familiari a medio reddito, sia la particolare ubicazione prescelta per tale intervento che va a collocarsi nell'ambito del Peep di Cesano, già interessata da molteplici tipologie costruttive a elevata valenza di sperimentalità sociale, in quanto in essa si vengono a concentrare varie tipologie di intervento residenziale: dall'edilizia privata di pregio all'edilizia sociale sovvenzionata, fino ad arrivare all'edilizia agevolata in locazione con patto di futura vendita e   all'autocostruzione".

 

 

Ancona, 18 aprile 2009