Sei in: Teatro Gaspare Spontini - Maiolati Spontini

teatro gaspare spontini - maiolati spontini
 
 

Sotto il portico del Palazzo Comunale, costruito nel 1934, si trova l'ingresso al Teatro Comunale "G. Spontini" all'interno del quale si svolse il 30 ottobre 1995 la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria al Maestro Riccardo Muti, grande interprete della musica spontiniana e benefattore delle Opere Pie Spontini. 

 

indirizzo:Largo Pastori, 1

 
 
 
 
 
 

Stagione 2012/2013 della Fondazione Pergolesi Spontini - Teatro Spontini

 

Il divertimento è protagonista il 16 novembre per l'avvio del cartellone del Teatro Spontini di Maiolati con la commedia Boeing Boeing che ritorna dopo quarant'anni sui nostri palcoscenici con protagonisti Gianluca Guidi e Gianluca Ramazzotti diretti da Mark Schneider.Si tratta di una delle commedie più divertenti e rappresentate nel mondo; entrata di diritto nel Guinness dei primati - solo a Londra, dal 1965 è rimasta in cartellone per ben sette anni consecutivi. Accanto ai protagonisti principali troviamo due splendide donne ed attrici, Ela Weber e Barbara Snellenburg. Il 2 dicembre Rocco Papaleo porta in scena Una piccola impresa meridionale bis, scritta insieme a Valter Lupo che ne firma la regia, un esperimento di teatro canzone, come un diario da sfogliare a caso, che raccoglie pensieri di giorni differenti. Artista dalla sguardo distaccato e divertito, Papaleo si rivela sempre emotivamente coinvolto e coinvolgente e anche quest'anno ci conduce per mano fra i suoi monologhi surreali ma non troppo, le sue canzoni ironiche ma teneramente drammatiche, condividendo il palco con i suoi amici di viaggio, la sua band. Il 3 febbraio Daniele Pecci e Federica Di Martino interpretano Scene da un matrimonio, titolo evocativo del capolavoro cinematografico realizzato da Ingmar Bergman. "L'idea di "riproporre" sulla scena un progetto come Scene di vita coniugale, un testo divenuto icona internazionale intorno alle complessità delle relazioni uomo donna è estremamente stimolante", afferma il regista Alessandro D'Alatri. Il 20 febbraio è la volta di Ambra Angiolini ed Edoardo Leo, nei panni rispettivamente di una narcolettica e un cleptomane, in Ti ricordi di me?, commedia di una coppia ai limiti della normalità scritta da Massimiliano Bruno e diretta da Sergio Zecca. Un grande maestro della narrazione come Ascanio Celestini chiude il 13 aprile la stagione del Teatro Spontini con Pro Patria, senza prigioni senza processi. Il cantastorie romano riesce a far convivere, attraverso un racconto intenso e denso di immagini, uomini e paesaggi, due storie: quella dei Risorgimenti e quella di un uomo comune, anzi di un detenuto, meno comune in verità dell'uomo comune.

 

Programma

16 novembre 2012

Ente Teatro Cronaca sas & Artù

GIANLUCA GUIDI e GIANLUCA RAMAZZOTTI in

BOEING BOEING

di Marc Camoletti

versione italiana Luca Barcellona e Francis Evans

con Ariella Reggio, Barbara Snellenburg

Marjo Berasategui, Ela Weber

regia Mark Schneider sulla regia originale di Matthew Warchus

 

2 dicembre 2012

Nuovo Teatro

ROCCO PAPALEO in

UNA PICCOLA IMPRESA MERIDIONALE BIS

di Rocco Papaleo e Valter Lupo

regia Valter Lupo

 

3 febbraio 2013

Teatro Stabile d'Abruzzo

DANIELE PECCI e FEDERICA DI MARTINO in

SCENE DA UN MATRIMONIO

di Ingmar Bergman

regia Alessandro D'Alatri

 

20 febbraio 2013

Lotus Production

AMBRA ANGIOLINI e EDOARDO LEO in

TI RICORDI DI ME?

di Massimiliano Bruno

regia Sergio Zecca

 

13 aprile 2013

Fabbrica - Teatro Stabile dell'Umbria

ASCANIO CELESTINI in

PRO PATRIA

Senza prigioni, senza processi

 

STAGIONE TEATRALE di MAIOLATI SPONTINI

Rinnovo e vendita nuovi abbonamenti dal 27 ottobre al 9 novembre 2012

prevendita biglietti dal 10 novembre 2012


ABBONAMENTO (5 spettacoli)

posto unico Intero € 70 - ridotto Promogiovani (studenti scuole secondarie di II grado e università) € 50

 

BIGLIETTI (diritto di prevendita di € 1 fino al giorno precedente lo spettacolo)
platea intero € 18 - ridotto € 15 - ridotto carnet € 14 - ridotto Promogiovani (studenti scuole secondarie di II grado e università)€ 10

 
 
 

 

Per l'operatività con il Settore Privato - Tesoreria:

Unicredit Spa | Piazza Roma | Fil. Ancona

IBAN: IT 14 A 02008 02626 000106285670

Per l'operatività con Enti del Settore Pubblico:

Banca d'Italia | Tesoreria dello Stato | Sez. di Ancona

IBAN: IT 61 R 01000 03245 330300060537

n. Conto di Contabilità Speciale 60537

 
 
Validatore Validatore