Concorso Annullato: la presidente condivide la scelta della commissione

Concorso Annullato:la presidente condivide la scelta delle commissione

 
sede della Provincia di Ancona
sede della Provincia di Ancona

Oggi, poco prima di iniziare la seconda prova scritta del concorso pubblico per 2 posti di dipendente di ruolo della Provincia di Ancona (categoria C1, istruttore amministrativo), un candidato, Giulio Buonamici, ha riferito alla commissione giudicatrice che ieri, al termine della prima prova, ha trovato, incastrata tra il muro e il termosifone, una busta trasparente contenente una serie di fogli dov'era riportato materiale relativo alla prova del giorno precedente.

Il candidato non ha consegnato subito il materiale alla commissione perché, diceva oggi al presidente, ha letto il contenuto dei fogli solo quando è rientrato a casa.

 

Oggi, la Commissione giudicatrice, prima di iniziare la seconda prova, si è riunita per valutare la questione, prendendo atto del fatto che, avendo il candidato presentato il materiale non immediatamente ma solo il giorno successivo, non sarebbe stato possibile accertarne le affermazioni.

La Commissione comunque, per fugare il sospetto che qualche candidato avesse potuto conoscere in anticipo il contenuto della prima prova, ha deciso, per ragioni precauzionali, di annullare la prova di ieri e di non dar corso alla prova prevista per questa mattina.

 

Intanto, la Provincia di Ancona trasmetterà il materiale relativo al concorso annullato alla Procura di Ancona per accertamenti.

I candidati che hanno superato la prova preselettiva saranno riconvocati in una data da stabilirsi a breve.  

 

"Condivido e apprezzo - dichiara la presidente Patrizia Casagrande, - la scelta del dott. Fabrizio Basso, presidente della commissione, di sospendere immediatamente il concorso pubblico. Ancora una volta, la Provincia di Ancona dimostra quanto la correttezza e la trasparenza dell'ente siano principi irrinunciabili".



Ancona, 23 giugno2009