Festa dello sport, pronta la 34^ edizione

 

Festa dello sport, pronta la 34^ edizione

 
dal:
26-11-2010
al:
26-11-2010
 
sede:
 
 
orario:
17,00
 
 

Venerdì 26 presso la sala convegni FIGC, l'annuale cerimonia di Coni-Panathlon-CIP


Ottanta premi, più di 150 atleti ad aprire un ventaglio su trenta discipline, dalle più popolari a quelle di nicchia, dal dream team del fioretto all'entusiasmo genuino dei più giovani, dai successi conseguiti sulle piste d'atletica, su strada o negli autodromi a quelli conquistati in acqua dai campioni di vela e di nuoto: è la magia della Festa dello Sport, il tradizionale appuntamento di fine anno organizzata dal Coni Ancona in collaborazione con il Panathlon club di Ancona e   il C.I.P., Comitato Italiano Paralimpico. Quello su cui si accendono i riflettori venerdì alle 17.00 presso la sala congressi della   F.I.G.C. di via Schiavoni, è un firmamento di "stelle" autentiche, riconosciute tali secondo i selettivi criteri del Coni, che attribuisce l'onorificenza più elevata ai club con 40 anni di attività e ai dirigenti dal curriculum trentennale. In tutta Italia, la medaglia d'oro viene ogni anno assegnata a 50 realtà ed Ancona può vantarsi di esibirne ben tre grazie alla Robur basket Osimo, al cronometrista Paolo Paolozzi e a Carlo Ciavattini, presidente del Comitato provinciale della Federazione Italiana Pentatlon moderno e   vice presidente della Vela nuoto. La cerimonia avrà inizio con il saluto dei vertici Coni (il presidente del Comitato provinciale di Ancona Fabio Luna, il direttore generale Maurizio Romano, il consigliere Nazionale Fabio Sturani) e degli Enti locali. Folta la platea delle autorità e degli sportivi: annunciati il presidente Nazionale del CIP Luca Pancalli, i campionissimi Elisa Di Francisca, Valentina Vezzali e il commissario tecnico della scherma Cerioni, il ciclista Scarponi, la ginnasta Julieta Cantaluppi e tutti gli altri che trovate nell'elenco dettagliato.


Premi C.O.N.I.

15° Memorial "Vittorino Berardi": Aldo Lanari (calcio); Giuseppina Meschini (tiro con l'arco).

Stelle d'oro al merito sportivo: Carlo Ciavattini (nuoto), Paolo Paolozzi (cronometristi); Robur Basket Osimo

Stella d'argento al merito sportivo: Luigi Loccioni (tiro a segno), Germano Peschini (canotaggio), Andrea Pietroni (pallavolo), Marco Rogano (Aci), Stefano Stronati (medico sportivo); Adelchi Tonucci (pugilato).

Stelle di bronzo al merito sportivo: Gianfranco Duca (biliardo), Marco Mancinelli (judo), Paolo Pizzi (scherma), Ernesto Silvestrelli (Comitato Italiano Paralimpico), Romano Zenobi (rugby), Taekwondo Fabriano.

Medaglia d'argento al valore atletico: Luca Buontempo (campione Europeo mountain bike, staffetta a squadre); Giorgio Farroni (bronzo alle Paralimpiadi di ciclismo gara in linea su strada).

Medaglia di bronzo al valore atletico: Andrea Bari, Emanuele Birarelli, Dore Della Lunga (campione italiano di pallavolo); Marco Bussolotti (2° classificato campionato Europeo velocità superstock); Francesco Falcetelli e Gabriele Franciolini (campione italiano Cl. 420 vela).

6° memorial "Luciano Fagnani": Istituto Comprensivo Bruno da Osimo; Elis a Di Francisca (scherma).

Premi C.O.N.I. Comitato Provinciale: Targa d'oro: Arcieri 5 Torri Osimo (tiro con l'arco); targa d'argento: A.s.d. Volley Game Falconara; Targa di bronzo: Gruppo Ciclistico Osimo Stazione.

Diplomi al merito sportivo: Francesco Boari (agility); Massimo Consolati (pugilato); Paolo Nicola Corallini (aikido), Yosvane Terry Despaigne (judo); Laura Fiori   (pugilato); Mattia Galliani (pugilato); Giovanni Giorgi (taekwondo); Alessandro Giulietti (karting); Filippo Palmieri (danza sportiva); Carlo Ridolfi (calcio Aia); Denise Simonetti (danza sportiva), Gianluca Tamberi (atletica); Luigino Venanzi (ruzzola); Valter Veroli (Tiro a volo); Circolo Ippico Il Girasole (sport equestri); A.s.d. Rugby Jesi '70.

Targa al Merito per Giudici - Arbitri: Bruno Baldoni (biliardo); Giovanna Gatti (bocce), Andrea Rossetti (pallavolo); Pietro Talevi (cronometri).

Riconoscimenti speciali: Stefano Cerioni (scherma); Annalisa Graziosi (pattinaggio); Leo Isolani (automoblismo), Linda Rossi (pattinaggio); Michele Scarponi (ciclismo); Marcello Tittarelli (tiro a volo); Valentina Vezzali (scherma)-

Premio "Terzo Censi" - atleta esemplare: Julieta Cantaluppi (ginnastica).

Premio C.O.N.I. - Pennino d'oro: Piergiorgio Severini (Rai sport).


Premi C.I.P.

Adriatica Fano (squadra vincitrice Supercoppa italiana calcio a 5); Cavalluccio Marino San Benedetto Del Tronto; A.S. Anthropos - Civitanova Marche); Idor nuoto Fermo; Futura Sport Macerata, A.S. Stefano Porto Potenza Picena, Podif Mirasole Fabriano, Atletica Amatori Osimo (Andrea Cionna), Marche Nuoto Jesi; Arcobaleno Ancona.

Personalità: Carlo Ondedei presidente comitato X zona F.I.V. (Feder. Ital. Vela); Giuseppe Illuminati (presidente Coni Macerata); Bruno Adinolfi (direttore regionale Inail); Giuseppe Campanelli   (presidente associazione cronometristi piceni).

Premi Speciali: Giorgio Farroni, Francesco Fiscaletti, Samuele Stortini.


Premi PANATHLON

Studente/Atleta: Chiara Belfioretti   (nuoto, I.C. "Archi-Cittadella Sud" Ancona); Nikita (taekwondo, Volterra-Elia Ancona); Francesco Del Bello (pallavolo, I.C. Ferraris, Falconara), Matteo Freddi (canottaggio Volterra-Elia Ancona); Francesca Gonnelli (pallavolo Volterra-Elia Ancona); Agnese Lucchetti (nuoto, Liceo Scientifico Galilei Ancona), Luca Martarelli (danza sportiva, I.C. SanzioFalconara Marittima); Francesco Moriconi (atletica, liceo Savoia Ancona), Federico Petrini (pallavolo, I.C. Ferraris Falconara), Ludovica Pierelli (atletica leggera, I.C. Archi-Cittadella Sud Ancona), Alessandro Polonara (pallavolo I.C. Ferraris, Falconara).

Educatore Sportivo: Fausto Aitelli (Vanvitelli-Stracca-Angelini Ancona).

Scuola/Sport: Istituto Comprensivo Archi-Cittadella Sud (Ancona).

Premio speciale della commissione: Simone Scaramucci.