Sei in: Affidamento dell'incarico professionale per la direzione e contabilizzazione dei lavori impiantistici per la nuova sede C.i.o.f. di Ancona

Affidamento dell'incarico professionale per la direzione e contabilizzazione dei lavori impiantistici per la nuova sede C.i.o.f. di Ancona

 

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO


PREMESSO che:

-   con deliberazione della Giunta Provinciale n. 631 in data 23/12/2008 veniva approvato il progetto esecutivo relativo alla costruzione della nuova sede del C.I.O.F. - Centro per la Formazione di Ancona nell'importo complessivo di € 3.650.000,00, di cui €   3.143.744,05 per lavori, € 66.255,95 per oneri di sicurezza ed € 440.000,00 per somme a disposizione;

-   con determinazione del Direttore n. 274 del 20/10/2009 l'appalto in oggetto veniva aggiudicato definitivamente alla Ditta GIOVANNI PANARO S.p.A. con sede legale ad Alberobello (BA), Contrada Popoleto n. 10 - partita Iva 04791130729 - con l'offerta del -28,386% e per l'importo contrattuale di € 2.317.616,81;

-   con deliberazione della Giunta Provinciale n. 333 del 27/07/2010 veniva approvata la perizia suppletiva e di variante dei lavori in argomento con un incremento dell'importo contrattuale di netti € 140.238,50 ed il conseguente nuovo quadro economico nell'ammontare complessivo di € 3.650.000,00, di cui € 2.387.791,42 per lavori, € 70.063,89 per oneri di sicurezza ed € 1.192.144,68 per somme a disposizione;

-   con determinazione del Direttore n. 264 del 05/11/2010 veniva stabilito di procedere, in conformità alla norma di cui all'articolo 91, comma 2, del D.Lgs. n. 163/06 e smi, secondo la procedura prevista dall'articolo 57, comma 6, del predetto decreto legislativo, all'affidamento dell'incarico per la direzione e contabilizzazione dei lavori impiantistici relativi alla realizzazione dei lavori sopra indicati, con importo soggetto a ribasso d'asta di € 50.000,00;

-   con il suddetto atto veniva, inoltre:

a)   approvato lo schema di avviso pubblico;

b)   individuata, quale modalità di aggiudicazione, quella del criterio del prezzo più basso;

c)   prevista l'esclusione automatica dalla gara delle offerte con una percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia, salvo che il numero delle offerte regolari ed ammissibili risulti inferiore a dieci (trovando in tal caso applicazione l'art. 86 - comma 3° - del D.Lgs. n. 163/06 e s.m.i.);  


DATO ATTO che la spesa per la realizzazione dell'intervento è così prevista:

-   € 500.000,00 all'intervento 2019300 Cap. 2747/1 - imp. n. 2075/08 dell'esercizio 2008 finanziato con trasferimenti;

-   € 1.300.000,00 all'intervento 2019300 Cap. 2747/3 - imp. n. 2942/09 dell'esercizio 2009 da finanziare con indebitamento;

-   € 1.100.000,00 all'intervento 2019300 Cap. 2747/2   - imp. n. 3074 dell'esercizio 2010;

-   € 750.000,00 all'apposito intervento 2019300 Cap. 2747/3 che sarà previsto nel bilancio dell'esercizio 2011 da finanziare con indebitamento;


RILEVATO che, a seguito dell'esperimento della suddetta procedura di gara, con verbale del 09/12/2010 (seconda seduta) veniva individuato quale aggiudicatario provvisorio dell'appalto in oggetto il concorrente (2) "S.A.G.I. S.r.l.", con sede in San Benedetto del Tronto (AP), con l'offerta del -51,600% sull'importo dell'onorario soggetto a ribasso (€ 50.000,00), per un importo contrattuale pari a € 24.200,00 (euro ventiquattromiladuecento/00); 

VERIFICATO il possesso, in capo al concorrente, dei requisiti morali e tecnici autocertificati in sede di partecipazione alla procedura di gara;


DETERMINA


1) di aggiudicare definitivamente al concorrente (2) "S.A.G.I. S.r.l." con sede in San Benedetto del Tronto (AP), via Pasubio n. 20, per le motivazioni espresse in narrativa e che si intendono qui integralmente richiamate, l'incarico per la direzione e contabilizzazione dei lavori impiantistici relativi alla realizzazione della nuova sede CIOF - Centro per la formazione di Ancona;


2) di dare atto che il compenso - fisso ed invariabile - da corrispondere per l'incarico in questione, derivante dal ribasso percentuale del -51,600% sull'importo posto a base di gara di € 50.000,00, ammonta ad € 24.200,00, oltre Contributi previdenziali 2% ed Iva 20%, per un importo complessivo di € 29.620,80;

 

3) di dare atto che la spesa complessiva di € 29.620,80 trova copertura nel quadro economico di progetto, alla Voce C07 "Spese Tecniche";


4) il Responsabile del Procedimento è il Dott. Ing. Paolo Manarini.


Ancona, 27/12/2010


LA RESPONSABILE

DELL'AREA TECNICO - AMMINISTRATIVA

Dott.ssa Maria Teresa De Marco


IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO

Dott. Ing. Paolo Manarini

 
 

 

 

Per l'operatività con il Settore Privato: Tesoreria: UBI Banca Spa | via Menicucci 4/6 | Ag. di Ancona | IBAN IT 04 J 03111 02600 000000004015 | C.C.P. 18058602

Per l'operatività con Enti del Settore Pubblico: Banca d'Italia | Tesoreria dello Stato | Sez. di Ancona | n. Conto di Contabilità Speciale 60537 | IBAN IT61R0100003245330300060537

 

Validatore Validatore