Sei in: La Presidente Casagrande sullo stato d'emergenza

La Presidente Casagrande sullo stato d'emergenza

 
maltempo

"Apprendo con piacere - dichiara Patrizia Casagrande, presidente della Provincia di Ancona e dell'Upi Marche, - la notizia del riconoscimento dello stato di emergenza per la nostra regione,   duramente colpita dalle piogge eccezionali che hanno causato tre morti e oltre 460 milioni di danni ai cittadini, all'agricoltura, alle imprese e al territorio.


Per l'attenzione e la solerzia con cui sono state accolte le nostre istanze, ringrazio il Consiglio dei Ministri e il sottosegretario Gianni Letta, che ieri ha ricevuto a Palazzo Chigi la nostra delegazione.  


Il riconoscimento dello stato di emergenza fino al 12 marzo 2011 permetterà alle aree maggiormente colpite una ripresa da considerarsi essenziale in un periodo di crisi come quello che stiamo attraversando".


Ancona, 10 marzo 2011


Maria Manganaro

Portavoce della presidente della Provincia di Ancona

 
 

 

Per l'operatività con il Settore Privato - Tesoreria:

Unicredit Spa | Piazza Roma | Fil. Ancona

IBAN: IT 14 A 02008 02626 000106285670

C.C.P. 18058602

Per l'operatività con Enti del Settore Pubblico:

Banca d'Italia | Tesoreria dello Stato | Sez. di Ancona

IBAN: IT 61 R 01000 03245 330300060537

n. Conto di Contabilità Speciale 60537

 
 
Validatore Validatore