Sei in: Fotovoltaico, consiglio provinciale approva ordine del giorno contro i tagli del governo

Fotovoltaico, consiglio provinciale approva ordine del giorno contro i tagli del governo

 

ANCONA - Approvato dal consiglio provinciale di Ancona un ordine del giorno presentato dal consigliere Paolo Raffaeli (Pd) per chiedere al governo la revisione del decreto legislativo sulla promozione dell'utilizzo di energia da fonti rinnovabili.

 

Nell'esprimere "forte preoccupazione per la crisi procurata a centinaia di aziende tra le più innovative del nostro sistema economico", il documento invita il consiglio dei ministri "ad emanare il decreto ministeriale senza imporre tetti limitanti allo sviluppo del mercato riconoscendo un valore degli incentivi adeguato".

 

Il testo, facente riferimento alla mozione bipartisan passata all'unanimità alla Camera dei Deputati, ha ricevuto il voto favorevole dei soli consiglieri di maggioranza, mentre la minoranza non ha partecipato al voto.

 

"Il settore delle rinnovabili - afferma il capogruppo del Pd Leonardo Animali - è stato tra i pochi che, durante al crisi economica, ha aumentato l'occupazione. È dunque comprensibile e condivisibile l'allarme lanciato sia dalle associazioni di categoria che dalle imprese impegnate in questo campo. Il rischio, più che concreto, è che il decreto del governo vanifichi gli investimenti di cui è stata protagonista un'imprenditoria spesso giovane, lasciando morire sul nascere l'opportunità di un modello economico sostenibile sia dal punto di vista ambientale che sociale".

 

 

Ancona, 29 aprile 2011

 

Simone Massacesi

Ufficio stampa della Provincia di Ancona


 
 
 
 
 

 

 

Per l'operatività con il Settore Privato: Tesoreria: UBI Banca Spa | via Menicucci 4/6 | Ag. di Ancona | IBAN IT 04 J 03111 02600 000000004015 | C.C.P. 18058602

Per l'operatività con Enti del Settore Pubblico: Banca d'Italia | Tesoreria dello Stato | Sez. di Ancona | n. Conto di Contabilità Speciale 60537 | IBAN IT61R0100003245330300060537

 

Validatore Validatore