Sei in: Presentato in Prefettura il Dizionario dei Presidenti della Provincia di Ancona

Presentato in Prefettura il Dizionario dei Presidenti della Provincia di Ancona

 
ANCONA - Una cerimonia istituzionale ma senza troppi formalismi ha caratterizzato il pomeriggio dedicato alla presentazione del Dizionario dei Presidenti della Provincia di Ancona, svoltasi ieri pomeriggio in Prefettura.

Sala gremita con tanti volti noti della politica del passato e del presente, assessori e consiglieri provinciali che non hanno voluto mancare al principale appuntamento organizzato dalla Provincia di Ancona per celebrare il 150° anniversario dell'Unità d'Italia e il centenario dell'Unione delle Province d'Italia. E, seduti in prima fila, c'erano soprattutto tutti i veri protagonisti della giornata: gli ex presidenti Artemio Strazzi, Antonio Mastri, Mariano Guzzini, Marisa Galeazzi Saracinelli ed Enzo Giancarli.

A loro la presidente Patrizia Casagrande ha rivolto un sentito ringraziamento come "interpreti di una passione che, nella nostra Provincia in particolare, ha saputo tradursi in una autentica vocazione all'impegno civile, attraversando le diverse stagioni politiche".

Il libro, che racconta un secolo e mezzo di storia politica e amministrativa della Provincia di Ancona attraverso le biografie dei suoi presidenti dal 1861 ai giorni nostri, è per la presidente Casagrande "un'operazione culturale di assoluta validità per contrastare tramite la conoscenza una preoccupante disaffezione alla politica che rischia di indebolire la partecipazione popolare e di svuotare la progettualità dei governi locali, incrinando la fiducia tra cittadini e le istituzioni".

Di interesse anche i temi più strettamente storiografici relativi alle trasformazioni che il ruolo della Provincia ha avuto nella crescita e nello sviluppo del territorio, trattati dai curatori del volume Massimo Papini e Marco Severini, e inquadrati nel contesto nazionale dal prof. Maurizio Ridolfi dell'Università di Viterbo. Utile, in particolare, è stata l'analisi sulla funzione determinante ricoperta dalle Province nella pianificazione dei servizi e nella salvaguardia delle identità territoriali nella storia d'Italia. Una storia che sembra dunque assolvere questi enti dalle accuse che spesso, in maniera troppo superficiale, tendono a rappresentarli una fonte di spreco e inefficienza.

"Un'opera importante - l'ha definita il presidente nazionale dell' UPI Giuseppe Castiglione - che aiuta a capire i processi di costruzione e selezione delle classi dirigenti locali. Una riflessione sicuramente utile, soprattutto in un momento particolare come questo, che vede il nostro Paese andare verso un riordino dell'assetto istituzionale in senso federalista foriero di nuove e maggiori responsabilità per ogni singolo amministratore".

Ancona, 27 maggio 2011



Simone Massacesi

Ufficio stampa della Provincia di Ancona

 
 
 
 
 
 

 

Per l'operatività con il Settore Privato - Tesoreria:

Unicredit Spa | Piazza Roma | Fil. Ancona

IBAN: IT 14 A 02008 02626 000106285670

C.C.P. 18058602

Per l'operatività con Enti del Settore Pubblico:

Banca d'Italia | Tesoreria dello Stato | Sez. di Ancona

IBAN: IT 61 R 01000 03245 330300060537

n. Conto di Contabilità Speciale 60537

 
 
Validatore Validatore