Sei in: Interventi sul Musone, la giunta provinciale replica a Pieroni

Interventi sul Musone, la giunta provinciale replica a Pieroni

 

ANCONA - "Le invettive gridate non costano nulla e magari consentono di strappare qualche facile applauso, ma dire che la Provincia ha abbandonato il Musone è semplicemente falso perché, come sa benissimo Pieroni, l'ente ha già da tempo stanziato 610 mila euro per la riprofilatura dell'alveo e interventi di miglioramento idraulico. Così come è assolutamente strumentale ignorare che il leggero ritardo sull'avvio dei lavori è dovuto a un ricorso avanzato da una ditta in sede di assegnazione dei lavori".

 

È quanto recita una nota della giunta provinciale in risposta alla denuncia dei presunti ritardi avanzata dal consigliere regionale Moreno Pieroni.

 

"Più di un dubbio solleva la coincidenza temporale tra la 'denuncia' di Pieroni e l'avvenuta aggiudicazione dei lavori che partiranno già dai primi di ottobre. Siamo certi che con questo chiarimento il consigliere regionale converrà con noi sul fatto che da parte della Provincia non c'è stata alcuna superficialità"

Ancona, 27 settembre 2011


Simone Massacesi

Ufficio stampa della Provincia di Ancona


 
 
 
 
 

 

Per l'operatività con il Settore Privato - Tesoreria:

Intesa Sanpaolo Spa | via Menicucci 4/6 | Ag. di Ancona

IBAN IT 88 W 03069 02609 100000300042

C.C.P. 18058602

Per l'operatività con Enti del Settore Pubblico:

Banca d'Italia | Tesoreria dello Stato | Sez. di Ancona

IBAN IT 61 R 01000 03245 330300060537

n. Conto di Contabilità Speciale 60537

 
 
Validatore Validatore