Sei in: Il Consiglieri provinciali del FI-PDL Nedo Brugiamolini Paolo Lovascio Marco Grandi Massimo Palazzesi:

Forza Italia

RIORDINARE SENZA DISTRUGGERE PROFESSIONALITÀ ELEVATE ACQUISITE DAI DIPENDENTI DELLA PROVINCIA DI ANCONA.

 

Gli errori della politica  fatta dai partiti che hanno amministrato le province si possono fissare con certezza: nello sconfinamento delle specifiche funzioni e nel proliferarsi delle nuove province anziché scegliere la strada dell’accorpamento.

I politici è giusto che paghino per gli errori commessi con quanto, anche demagogicamente è stato sostenuto e propagandato dall’informazione come male assoluto della casta politica, e frettolosamente deciso dal Governo Monti, con la soppressione della Provincia di Ancona che provvisoriamente verrà amministrata alla fine di aprile dal Commissario prefettizio in sostituzione di  Consiglio e  Giunta.

Non è certamente giusto che tale repentina decisione venga pagata dai cittadini della nostra provincia, dai piccoli comuni e dalle attività produttive con decisioni che possono rendere inefficienti le principali funzioni e servizi: strade, trasporti, formazione professionale, edilizia scolastica, centro per l’impiego e urbanistica.

La nostra mozione (primo firmatario Nedo Brugiamolini) vuole responsabilizzare la Giunta e il Consiglio provinciale a sostenere in questa fase di transizione con buone proposte le professionalità acquisite dal personale dipendente e le possibili articolazioni organizzative con le relative competenze che andranno attribuite alla Regione e ai Comuni, tenendo conto in particolare del “Codice delle Autonomie” già definito dalle Commissioni parlamentari.




Ancona, 20 gennaio 2012



Il Consiglieri provinciali del FI-PDL Nedo Brugiamolini Paolo Lovascio Marco Grandi Massimo Palazzesi:


 

 
 
 
In questa sezione sono ospitati gli interventi autonomi dei Gruppi Consiliari. Sono le posizioni di ogni Gruppo Consiliare sulle questioni principali della vita della Provincia. Le informazioni contenute in queste pagine sono ricondotte alla responsabilità dei gruppi medesimi.


 

 

Per l'operatività con il Settore Privato: Tesoreria: UBI Banca Spa | via Menicucci 4/6 | Ag. di Ancona | IBAN IT 04 J 03111 02600 000000004015 | C.C.P. 18058602

Per l'operatività con Enti del Settore Pubblico: Banca d'Italia | Tesoreria dello Stato | Sez. di Ancona | n. Conto di Contabilità Speciale 60537 | IBAN IT61R0100003245330300060537

 

Validatore Validatore