Sei in: Patrimonio artistico IAT di Senigallia

Sinistra Ecologia e Libertà

Patrimonio artistico IAT di Senigallia

 

In riferimento ad una interrogazione presentata dal consigliere provinciale di SEL Marco Giardini, relativa alla tutela delle opere d’arte custodite per decenni nell’ex Azienda di Soggiorno (IAT) di Senigallia, l’assessore al patrimonio della Provincia di Ancona Eliana Maiolini ha risposto al consigliere, durante la seduta consiliare del 15 febbraio 2012, che le stesse sono state affidate della Provincia (appena terminato il breve periodo temporale di sua competenza) alla Regione Marche in data 16 settembre 2010.

Le opere trasferite, di notevole valore, riguardano alcuni dipinti di famosi pittori quali: Fanesi, Enzo Marinelli, Leonardo Castellani, Monachesi e Patrizia Rossini. La fotografia, invece, appartiene alle grandi opere del noto artista senigalliese, Mario Giacomelli. 

L’interrogazione di Giardini, che interessa anche molti cittadini di Senigallia, i quali si sentono legati alle opere d’arte, concesse da noti artisti proprio all’allora Agenzia turistica senigalliese, era volta a conoscere anche la sorte di tutti i beni mobiliari interni. Patrimonio immobiliare e mobiliare ormai di competenza della Regione Marche.

“In questi periodi di magra, ha sostenuto il consigliere Giardini, tutto ciò che rappresenta patrimonio pubblico (quante opere d’arte sono custodite nei vari Enti Pubblici, e qual’è il potenziale valore che concorre a formare il patrimonio dell’Ente stesso?) esige un’attenzione particolare da parte degli Enti detentori: conoscere l’entità del patrimonio, la mappa precisa dove sono conservati e magari esposti, in quale ufficio, ecc. ecc.”.   



 

 
 
 
In questa sezione sono ospitati gli interventi autonomi dei Gruppi Consiliari. Sono le posizioni di ogni Gruppo Consiliare sulle questioni principali della vita della Provincia. Le informazioni contenute in queste pagine sono ricondotte alla responsabilità dei gruppi medesimi.


 

 

Per l'operatività con il Settore Privato: Tesoreria: UBI Banca Spa | via Menicucci 4/6 | Ag. di Ancona | IBAN IT 04 J 03111 02600 000000004015 | C.C.P. 18058602

Per l'operatività con Enti del Settore Pubblico: Banca d'Italia | Tesoreria dello Stato | Sez. di Ancona | n. Conto di Contabilità Speciale 60537 | IBAN IT61R0100003245330300060537

 

Validatore Validatore