Sei in: Avviso pubblico per il conferimento di un incarico professionale di docenza - riapertura termini -

Avviso pubblico per il conferimento di un incarico professionale di docenza - riapertura termini -

 

Art. 1 - Finalità
La Provincia di Ancona, in esecuzione della determinazione dirigenziale n 125 del 31/10/2012 al fine di conferire un incarico di docenza per n.1 corso di formazione ad oggetto "Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 5 maggio 2009, n. 42.", pubblicato sulla G.U. n.172 del 26 Luglio 2011, e l'avvio della fase di sperimentazione ivi prevista" per il personale dipendente della Provincia di Ancona e dei Comuni aderenti, rinnova una procedura comparativa, in quanto la precedente è andata deserta.

 

 

Art. 2 - Oggetto dell'incarico
L'incaricato dovrà svolgere le seguenti attività:
1. attività di formazione di 5 ore riguardante "Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 5 maggio 2009, n. 42.", pubblicato sulla G.U. n.172 del 26 Luglio 2011, e l'avvio della fase di sperimentazione ivi prevista" per circa n. 50 dipendenti dell'ente e dei comuni aderenti, da svolgersi in una giornata formative della durata di 5 ore. L'orario di svolgimento della giornata formativa è indicativamente dalle ore 9:00 alle ore 14:00.
In relazione alle eventuali adesioni al corso sarà possibile replicare le giornate formative. In tal caso il compenso economico verrà proporzionalmente rideterminato.

 

2. predisposizione, in formato elettronico, di una dispensa contenente il materiale didattico, costituita da non meno di pagine 15 (esclusi: sommario, elenco documenti normativi, circolari, pronunce giurisprudenziali). Per quanto riguarda eventuali documenti normativi, circolari, pronunce giurisprudenziali, nella dispensa dovrà essere inserito solo un elenco recante i relativi estremi (non
sono ammesse dispense che riportino per esteso il contenuto dei suddetti documenti). Il materiale didattico dovrà essere inviato per posta elettronica alla Provincia di Ancona almeno 10 giorni prima dell'inizio delle lezioni. Per quanto attiene ai locali, alle necessarie attrezzature, all'attività di segreteria, l'Amministrazione provvederà direttamente utilizzando propri immobili o immobili in locazione ed avvalendosi del proprio personale.

 

Art. 3 - Durata, importo soggetto a ribasso, termini per il pagamento
La lezione si svolgerà nel territorio del Comune di Ancona nel periodo compreso tra aprile e giugno 2013.
Per lo svolgimento dell'incarico è previsto un compenso, da assoggettare obbligatoriamente a ribasso, di € 2.000,00, (I.V.A. esente ai sensi dell'art. 10, D.P.R. 633/72, e dell'art. 14, comma 10, L. n. 537/1993) al netto di eventuali oneri obbligatori per legge a carico del committente (es. contributo cassa di previdenza).
L'importo suddetto comprende tutte le spese sostenute dall'incaricato per il corretto espletamento dell'incarico, comprese le eventuali spese di vitto, alloggio e trasporto. L'Amministrazione si riserva la facoltà di valutare la congruità delle offerte presentate e di non procedere all'affidamento dell'incarico nel caso di offerte considerate anomale. La Provincia di Ancona, al termine dell'attività, corrisponderà all'incaricato il compenso pattuito entro 60 giorni dalla data di ricevimento della documentazione giustificativa prevista dalle norme vigenti, previa verifica della regolare esecuzione dell'incarico.

 

Art. 4 - Requisiti di ammissibilità
Possono concorrere all'affidamento dell'incarico esperti nella materia oggetto dell'attività  formativa, in possesso di comprovata specializzazione universitaria. Nel caso di partecipazione di soggetti imprenditoriali, il suddetto requisito di ammissibilità sarà verificato in relazione alla persona che terrà l'attività formativa, preventivamente individuata nell'offerta, pena l'esclusione. La partecipazione è estesa ai dipendenti della Provincia di Ancona o di altre pubbliche amministrazioni.

 

 

Art. 5 - Presentazione dell'offerta
I plichi contenenti l'offerta e la documentazione dovranno pervenire chiusi entro il termine perentorio del 5/4/2013, pena l'esclusione. Dovranno essere indirizzati al Settore II "Risorse umane, organizzazione, contratti, avvocatura" - Via Ruggeri 5, 60131 Ancona. E' facoltà dei concorrenti la consegna a mano dei plichi, entro il suddetto termine perentorio, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 nei giorni da Lunedì a Venerdì, e, nei giorni Martedì e Giovedì, anche dalle ore 15.30 alle ore 17.00, presso l'Area "Risorse umane ed organizzazione", sita al 3° piano della residenza provinciale (Via Ruggeri 5). Il recapito tempestivo dei plichi rimane ad esclusivo rischio dei mittenti.

 

La data e l'ora di arrivo dei plichi verranno attestate all'esterno dei plichi stessi dal personale dell'Area "Risorse umane e Organizzazione".
I plichi devono:

  •  essere controfirmati sui lembi di chiusura e recare all'esterno la seguente indicazione: " Avviso pubblico per l'affidamento dell'incarico di docenza in materia di contabilità";
  • contenere al loro interno, pena l'esclusione, tre buste chiuse, controfirmate sui lembi di chiusura, recanti l'intestazione del mittente e la dicitura, rispettivamente, "A - Domanda di partecipazione", "B - Offerta tecnica", "C - Offerta economica";

A - DOMANDA DI PARTECIPAZIONE
La busta A) dovrà contenere l'autocertificazione attestante il possesso dei requisiti di ordine generale e di comprovata specializzazione universitaria, completa di copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità del sottoscrittore (redatta preferibilmente utilizzando lo schema allegato al presente avviso ( Allegato 1)). La domanda presentata da un soggetto imprenditoriale dovrà contenere, pena l'esclusione, le generalità del soggetto formatore e la sua comprovata specializzazione universitaria, nonché l'impegno di quest'ultimo di svolgere l'attività formativa oggetto dell'incarico nelle giornate formative che saranno individuate dall'Amministrazione nel periodo compreso tra aprile e giugno 2013 e da tenersi nel comune di Ancona.
La veridicità delle informazioni contenute nella domanda di partecipazione potranno essere soggette a verifiche da parte della Provincia di Ancona.

 

B - OFFERTA TECNICA
L'offerta tecnica, redatta in carta semplice, in lingua italiana, è costituita da:

l) curriculum vitae-professionale del soggetto individuato come formatore, dallo stesso sottoscritto in ogni pagina. L'attività formativa oggetto dell'incarico deve essere svolta da un unico docente; pertanto, pena l'esclusione, non è ammessa la presentazione di offerte con indicazione di una pluralità di docenti. Il curriculum va redatto utilizzando preferibilmente il modello allegato (Allegato 2);
2) programmazione della giornata formativa in relazione agli argomentati che verranno trattati, da aggiornarsi in ogni caso al momento dell'effettuazione della giornata formativa stessa con le eventuali novità normative intervenute. Nella programmazione il candidato dovrà anche indicare una o più date, che l'Amministrazione terrà in considerazione per lo svolgimento del corso, compatibilmente con la disponibilità dei locali. Si evidenzia che il punto 2) non costituirà oggetto di valutazione.

 

C - OFFERTA ECONOMICA
L'offerta economica deve essere redatta in carta semplice, in lingua italiana e deve indicare, in cifre e in lettere, il costo dell'attività oggetto dell'incarico, al netto dell'IVA, espresso in euro,
nonché il corrispondente ribasso percentuale rispetto all'importo soggetto a ribasso (€ 2.000,00). A tal fine il concorrente utilizzerà preferibilmente il modello allegato al presente avviso (Allegato 3). L'importo complessivo in ogni caso sarà proporzionalmente rideterminato qualora il numero delle giornate formative dovesse essere aumentato rispetto a quanto previsto dal presente avviso. Nel caso di contrasto tra le indicazioni in cifre e quelle in lettere, prevarrà il dato espresso in lettere; il ribasso percentuale e l'importo in lettere, prevarrà il prezzo in lettere.

 

 

Responsabile del procedimento è il Dott. Paolo Marcellini. Eventuali ulteriori informazioni
potranno essere richieste al Dott. Roberto Anselmi dell'Area Risorse Umane e Organizzazione della
Provincia di Ancona (tel. 071/5894304; e-mail: r.anselmi@provincia.ancona.it ).

 

IL DIRIGENTE DEL SETTORE
F.to Dott. Fabrizio Basso

 
 
 
 
 

 

 

Per l'operatività con il Settore Privato: Tesoreria: UBI Banca Spa | via Menicucci 4/6 | Ag. di Ancona | IBAN IT 04 J 03111 02600 000000004015 | C.C.P. 18058602

Per l'operatività con Enti del Settore Pubblico: Banca d'Italia | Tesoreria dello Stato | Sez. di Ancona | n. Conto di Contabilità Speciale 60537 | IBAN IT61R0100003245330300060537

 

Validatore Validatore