Sei in: Avviso di mobilita' esterna volontaria per l'eventuale copertura a tempo pieno ed indeterminato di un posto di istruttore direttivo amministrativo cat. D - Comune di Filottrano

Avviso di mobilita' esterna volontaria per l'eventuale copertura a tempo pieno ed indeterminato di un posto di istruttore direttivo amministrativo cat. D - Comune di Filottrano

 

Avviso di mobilita' esterna volontaria ai sensi dell'art.30 del d.lgs. N.165/2001 per l'eventuale copertura  a tempo pieno ed indeterminato di un posto di istruttore direttivo amministrativo cat. D - posizione giuridica di accesso d1 - presso il settore segreteria affari generali



Segreteria Affari Generali:

MANSIONI

 

Istruttoria e predisposizione delle proposte delle delibere della Giunta e del Consiglio nelle materie del Settore; Corrispondenza nelle materie del Settore;

 

Servizi in materia di Personale:

Studio ed istruttoria per i provvedimenti riguardanti la dotazione organica e il Regolamento degli Uffici e dei Servizi;

Studio ed istruttoria per i programmi delle assunzioni;

Istruttoria di tutti i provvedimenti relativi alle assunzioni di personale, ai contratti di fornitura ex D. Lgs   276/2003, i contratti di collaborazione in esecuzione del programma di reperimento risorse di personale ed incarichi vari in relazione al PEG dell'Area (dalla predisposizione delle determinazioni di assunzione o decreti d'incarico ai contratti individuali, corrispondenza con Enti ed uffici interni);

Tenuta dei fascicoli del personale;

Istruttoria provvedimenti relativi all'utilizzo di lavoratori in mobilità per attività socialmente utili (D. Lgs. 46/1997 e s.m.i.), adempimenti relativi e corrispondenza con il Centro per l'Impiego;

Verifica e controllo degli adempimenti e delle statistiche di competenza del Settore; Pubblicazione sul sito Web del Comune delle retribuzioni annuali, dei curricula, degli indirizzi di posta elettronica e dei telefoni ad uso professionale dei dirigenti e del Segretario comunale; pubblicazione sul  sito  Web  del  Comune dei  tassi  di  assenza e  di  maggiore presenza del personale distinti per uffici di livello dirigenziale

Contenzioso:

Tenuta delle pratiche di contenzioso, anche assicurative;

Istruttoria e predisposizione delle proposte di deliberazione per resistenza in giudizio, incarichi di patrocinio legale e pareri legali;

Redazione determinazioni di incarico ed impegno di spesa e corrispondenza con gli avvocati e gli uffici;

 

Piano Esecutivo di Gestione:

tenuta della contabilità in funzione del PEG di Settore;

 

Varie:

Tenuta e cura delle pratiche dello Statuto comunale, dei Regolamenti comunali, degli Organi eletti e dei vari mandati elettorali, degli Assessorati e delle deleghe del Sindaco;

Tenuta delle pratiche  delle Commissioni Comunali e Consiliari - istruttoria e predisposizione dei   provvedimenti   vari   di   nomina,   sostituzione,   predisposizione   delle   comunicazioni conseguenti agli interessati ed agli uffici.

  RE QUISITI DI PARTECIPAZIONE

Alla  procedura di  mobilità  possono  partecipare  i  dipendenti con  rapporto  di  lavoro  a  tempo

indeterminato in corso presso le Amministrazioni di cui all'art 1 comma 2 del D.LGS 165/2001 inquadrati nella medesima categoria giuridica del Comparto Regioni Enti Locali o categoria equivalente per soggetti appartenenti a comparti diversi  e con profilo professionale equivalente al posto da ricoprire ossia Istruttore Direttivo Amministrativo cat. D - posizione giuridica di accesso D1.

RE QUISITI PER L'AMMISSIONE

I dipendenti di ruolo delle Amministrazioni Pubbliche di cui all'art.1, comma 2, del D.Lgs. 165/01

interessati alla mobilità,  alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti, da dichiarare ai sensi dell'art.46 del D.P.R. n.

445/2000:

1- essere in servizio, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato in una Amministrazione  di cui all'art.1, comma 2, del D.Lgs. 165/01, con  inquadramento di ruolo nella Categoria D - posizione giuridica di accesso D1 -  profilo professionale Istruttore Direttivo Amministrativo;

2- essere in possesso del Diploma di Laurea in Giurisprudenza o equipollenti;

3- godere di diritti civili e politici;

4-  non  aver  riportato  condanne  penali  e  di  non  aver  procedimenti  penali  in  corso  (in  caso affermativo indicare le condanne riportate e/o procedimenti penali pendenti) .

5- non   aver riportato, nei due anni precedenti la data di scadenza del presente bando, sanzioni disciplinari, né di avere procedimenti disciplinari in corso.

6.-idoneità fisica all'impiego e allo svolgimento delle mansioni proprie del profilo professionale del posto oggetto di selezione;

7.- possedere momento di presentazione della domanda il nulla osta al trasferimento rilasciato dalla propria amministrazione.

L'accertamento della mancanza dei requisiti per l'ammissione comporterà l'esclusione dalla selezione.

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA - TERMINE - MODALITÀ

La domanda di ammissione datata e sottoscritta con firma autografa, redatta su carta semplice,

utilizzando il modello allegato al presente bando (scaricabile del sito web del Comune ), indirizzata

 

al Comune di Filottrano  - Settore Segreteria Affari Generali - Via Roma n. 6 - 60024 Filottrano (An) potrà essere prodotta entro il giorno lunedì 15 luglio 2013   alle ore 13.00 con i seguenti mezzi:

 

A) direttamente presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Filottrano Via Roma 6, 60024 Filottrano

(AN) negli orari di apertura al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00;

 

B) a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento all'indirizzo sopra indicato ( in tal caso per il rispetto del termine di cui sopra non farà fede la data di spedizione ma solo quella di ricezione).

 

C) tramite Posta Elettronica Certificata, in conformità e per quanto stabilito dall'art.38 DPR n.445/2000 e dall'art. 65 D.lgs. n.82/2005 "Codice dell'Amministrazione Digitale" dal D.P.C.M. 6 maggio 2009 e dalla Circolare n. 12/2010 del Dipartimento della Funzione Pubblica, all'indirizzo: comune.filottrano@emarche.it indicando nell'oggetto "Domanda di partecipazione alla selezione di mobilità per la copertura a tempo pieno ed indeterminato del posto di Istruttore Direttivo Amministrativo".

Si precisa che la mail spedita da una casella NON certificata NON potrà essere presa in considerazione.

 

E' escluso qualsiasi altro mezzo di presentazione al di fuori di quelli sopra indicati. L'Amministrazione non assume alcuna responsabilità per la dispersione della domanda di mobilità e delle  comunicazioni  seguenti,  dipendenti  da  inesatte  indicazioni  del  recapito  da  parte  del concorrente, oppure la mancata o tardiva comunicazione del cambiamento di indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

Il presente bando sarà pubblicato altresì in forma integrale: sul sito Internet www.comune.filottrano.an.it" e  all'Albo Pretorio del Comune e per estratto sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana 4 serie speciale Concorsi ed esami.

Nella domanda il candidato deve dichiarare sotto la propria responsabilità :

1) cognome, nome, luogo e data di nascita, residenza e recapito presso il quale egli desidera siano trasmesse le comunicazioni che lo riguardano con eventuale numero telefonico;

2) Ente di appartenenza, categoria e profilo professionale posseduto;

3) il possesso dei requisiti richiesti dal bando;

La domanda, conforme al modello allegato, oltre alla esplicita dichiarazione del possesso dei requisiti richiesti, dovrà contenere in allegato :

a)  copia di un documento d'identità in corso di validità;

b)  curriculum vitae datato e sottoscritto;

c)  eventuali corsi di perfezionamento e aggiornamento professionale frequentati;

d)  fotocopia della patente di guida ;

e)  nulla osta al trasferimento rilasciata dall'Amministrazione di appartenenza.

Il Comune di Filottrano provvederà ad effettuare idonei controlli sulla veridicità delle dichiarazioni contenute nella domanda, ai sensi dell'art. 71 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445.

Saranno ammesse alla selezione solo le domande pervenute dopo la data di pubblicazione del bando.

Coloro che abbiano richiesto la mobilità verso questo Ente antecedentemente al presente avviso, nel caso fossero ancora interessati, sono invitati a presentare nuova domanda con le modalità di cui sopra.

 

PROCEDURA DI SCELTA DEI CANDIDATI

I candidati saranno sottoposti a un colloquio finalizzato  ad accertare  la professionalità posseduta

idonea  a  ricoprire  la  specifica  posizione  lavorativa,  la  conoscenza del  Diritto  Costituzionale, Amministrativo, Diritto degli Enti Locali, organizzazione e gestione dei servizi pubblici, gestione

 

 

del personale, Diritto Civile con particolare riferimento alle obbligazioni ed ai contratti, Procedura

Civile, diritti, doveri e responsabilità del dipendente pubblico.

La Commissione valuterà il colloquio tenendo conto dei seguenti elementi di valutazione:

-     Preparazione  professionale  specifica,  Grado  di  autonomia  nell'esecuzione  del  lavoro, conoscenza di tecniche di lavoro o di procedure predeterminate necessarie all'esecuzione del lavoro, capacità di individuare soluzioni innovative rispetto all'attività svolta.

-     Predisposizione  allo  svolgimento  delle  mansioni  richieste  anche  con  riferimento  alle capacità relazionali ed alle conoscenze informatiche possedute.

Il colloquio si intenderà superato favorevolmente qualora venga attribuito un punteggio minimo di

21 punti su 30.

IL COLLOQUIO SELETTIVO

I candidati che presenteranno domanda nei termini di cui sopra dovranno presentarsi per sostenere il

colloquio fissato per il giorno venerdì 19 luglio 2013 ore 9.00 presso la sala consiliare di questo Comune sito in Via Roma n. 6. Il presente avviso è a tal fine da considerarsi a tutti gli effetti convocazione al colloquio per tutti coloro che presenteranno domanda nei termini suddetti.

 

Il colloquio sarà effettuato anche in presenza di una sola domanda di trasferimento per la professionalità ricercata.

L'amministrazione si riserva comunque la possibilità di non procedere alla copertura del posto qualora, dal colloquio effettuato e dall'esame dei titoli posseduti dal candidato, non si rilevi la professionalità necessaria per l'assolvimento delle funzioni proprie del profilo professionale richiesto.

Inoltre si riserva, a suo insindacabile giudizio, la facoltà di modificare, prorogare, sospendere o revocare il presente bando.

Saranno esclusi dalla procedura di mobilità:

  • i candidati che non confermeranno la propria disponibilità al trasferimento nel caso in cui vengano prescelti;
  • i candidati che non si presenteranno per sostenere il colloquio;
  • i candidati che non produrranno il nulla-osta da parte dell'Amministrazione di appartenenza al momento di presentazione della domanda di partecipazione alla selezione;
  • i candidati che non allegheranno copia di un documento di identità.

Il trasferimento è subordinato al consenso dell'Amministrazione di appartenenza.

Ogni altra informazione relativa al presente bando può essere richiesta presso il Servizio Segreteria Affari Generali  telefonando al numero 071/72278243 tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00.

 

ASS UNZIONE

Il  candidato  ritenuto  idoneo  e  vincitore  della  selezione    sarà  invitato a  stipulare  il  contratto

individuale di lavoro ai sensi del vigente C.C.N.L del comparto Regione- Autonomie Locali. Il dipendente conserva la posizione giuridica e il relativo trattamento economico previsto per la posizione economica di inquadramento acquisiti fino all'atto del suo trasferimento, ivi compresa l'anzianità già maturata. All'atto dell'assunzione il Comune provvederà ad acquisire dall'amministrazione di provenienza, in copia conforme, gli atti essenziali contenuti nel fascicolo personale del dipendente.

 

TRATTAMENTO DEI DATI

In ottemperanza all'art.13 del D.Lgs. 196/2003 e successive modifiche ed integrazioni  si informa

che i dati richiesti sono finalizzati alla gestione della procedura di mobilità volontaria. Il trattamento di  tali  dati  viene gestito direttamente dal  Comune di  Filottrano    in  qualità di  titolare, anche attraverso l'utilizzo di applicativi informatici. La comunicazione o diffusione di tali dati ad altri enti pubblici o soggetti privati viene effettuata esclusivamente nei casi e per le informazioni previste da

 

 

norme di Legge o di Regolamento. L'interessato che abbia conferito dati personali può esercitare i diritti di cui all'art. 13 e 24 del predetto D.Lgs. 196/2003.

 

INFORMAZIONI VARIE

I candidati hanno facoltà di esercitare il diritto di accesso ai documenti del procedimento di mobilità

volontaria a conclusione della relativa procedura.

Il  presente bando  costituisce lex  specialis, pertanto la  partecipazione alla  selezione comporta implicitamente l'accettazione, senza riserva alcuna, di tutte le disposizioni ivi contenute.

Per tutto quanto non previsto dal presente Bando si rinvia alle disposizioni di legge e regolamentari vigenti in materia.

 

Filottrano li 28/05/2013

 

Il Responsabile dell'Area I F.TO Dott.ssa Roberta Adorante

 

Responsabile Area:  Dott.sa Roberta Adorante  via Roma, 6  - 60024 -  Filottrano AN

tel. 071 722.78.211  e-mail: scuola.cultura@comune.filottrano.an.it

Orari per il pubblico: lun, mer, ven: dalle ore 11.00 alle ore 13.00 - mar, gio: dalle ore 17.00 alle ore 18.30

C.F. 80005330420 - P. IVA: 00167390426 www.comune.filottrano.an.it

PEC: comune.filottrano@emarche.it

 

 
 
 
 
 

 

 

Per l'operatività con il Settore Privato: Tesoreria: UBI Banca Spa | via Menicucci 4/6 | Ag. di Ancona | IBAN IT 04 J 03111 02600 000000004015 | C.C.P. 18058602

Per l'operatività con Enti del Settore Pubblico: Banca d'Italia | Tesoreria dello Stato | Sez. di Ancona | n. Conto di Contabilità Speciale 60537 | IBAN IT61R0100003245330300060537

 

Validatore Validatore