Norme statali e regionali più usate per la definzione dei piani attuativi

 
Attenzione

Nel caso in cui il collegamento alle norme nazionali non funzioni correttamente è possibile utilizzare la RICERCA del sito www.normattiva.it qui sotto riportato.

Invece, per le leggi regionali RICERCA nel sito www.consiglio.marche.it anch'esso riportato di seguito.

 
giu
 
reg
 
 
Norme statali e regionali più usate per la definzione dei piani attuativi

L’elenco qui di seguito riportato è puramente indicativo e non esaustivo, non ricomprende tutte norme necessarie alla progettazione del piano, ma solo quelle principali e fondamentali. 

 
legge
 
- Distanze dalle Linee ferroviarie:
  • D.P.R. 11 luglio 1980, n. 753

- Nuove norme in materia di polizia, sicurezza e regolarità dell'esercizio delle ferrovie e di altri servizi di trasporto;

 

 

 
- Definizione degli interventi edilzi
  • art. 3 - D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380

- Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia

 

 

 
- Linee ed impanti elettrici:

- Norme in materia di opere concernenti linee ed impianti elettrici fino a 150.000 Volt;

 

 

- Disciplina regionale in materia di impianti fissi di radiocomunicazione al fine della tutela ambientale e sanitaria della popolazione;

 

 
vedi anche:
 
 

D.P.C.M. 8 luglio 2003

- Fissazione dei limiti di esposizione, dei valori di attenzione e degli obiettivi di qualità per la protezione della popolazione dalle esposizioni ai campi elettrici e magnetici alla frequenza di rete (50 Hz) generati dagli elettrodotti;

 

 

D.P.C.M. 8 luglio 2003

- Fissazione dei limiti di esposizione, dei valori di attenzione e degli obiettivi di qualità per la protezione della popolazione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici generati a frequenze comprese tra 100 kHz e 300 GHz;

 

 

 
- Interventi in zone agricole:

 - Norme edilizie per il territorio agricolo;

 

 

- Disposizioni regionali in materia di multifunzionalità dell'azienda agricola e diversificazione in agricoltura;

 

 

 
- Turismo:

- Testo unico delle norme regionali in materia di turismo;

 

 

- Norme sull'utilizzazione del litorale marittimo della Regione per finalità turistiche ricreative.;

 

 

- Criteri ambientali per le strutture ricettive alberghiere e all'aria aperta, in attuazione dell'articolo 10, comma 1, della legge regionale 11 luglio 2006, n. 9 (Testo unico delle norme regionali in materia di turismo);

 

 

- Modifiche al Regolamento regionale 13 maggio 2004, n. 2: "Norme sull'utilizzazione del litorale marittimo della Regione per finalità turistiche ricreative";

 

 

 
- Commercio:

- Testo unico in materia di commercio;

 

 

- Disciplina delle attività di commercio in sede fissa, in attuazione del Titolo II, Capo I, della legge regionale 10 novembre 2009, n. 27 (Testo unico in materia di commercio)

 

 
vedi anche:
 
 

- Norme ed indirizzi per il settore del commercio. (vedi disposizioni del comma 5 art. 99 della L.R. 27/2009);

 

 

 
- Edlizia sostenobile:

- Norme per l'edilizia sostenibile;

 

 

-  Norme in materia di riqualificazione urbana sostenibile e assetto idrogeologico e modifiche alle Leggi regionali 5 agosto 1992, n. 34 "Norme in materia urbanistica, paesaggistica e di assetto del territorio" e 8 ottobre 2009, n. 22 "Interventi della regione per il riavvio delle attività edilizie al fine di fronteggiare la crisi economica, difendere l'occupazione, migliorare la sicurezza degli edifici e promuovere tecniche di edilizia sostenibile";

 

 

 
- V.I.A. e V.A.S.:

Si consiglia di vedere le pagine web di riferimento regionali e provinciali in materia.

Tuttavia ai soli fini informativi si riporta quanto segue:

 

- Disciplina regionale della valutazione di impatto ambientale (VIA) - in particolare gli allegati A1, B1, A2, B2;

 

 
  • D.G.R. 21 dicemnbre 2010 n. 1813

 - Aggiornamento delle Linee guida regionali per la Valutazione Ambientale Strategica di cui alla DGR 1400/2008 e adeguamento al D.lgs 152/2006 così come modificato dal D.lgs 128/2010.

(vedi istruttorie V.A.S.)