Comunicazione di inizio attività - Operazioni di recupero rifiuti non pericolosi/pericolosi - Procedure semplificate (art. 216 D.lgs. 152/2006)

 
Descrizione del procedimento

 

Modalità di richiesta: è necessario presentare alla Provincia una comunicazione in carta semplice.

 

Documentazione richiesta: comunicazione, compresi gli allegati.

 

Contribuzione a carico del richiedente: si ricorda che il pagamento del diritto annuale, dovuto ai sensi  dell'art. 214, comma 6, del D.Lgs. 152/2006 per la tenuta del registro d'iscrizione delle imprese che svolgono operazioni di recupero di rifiuti speciali, dovrà essere effettuato con le modalità indicate nel D.M. 350 del 21/07/1998. 

 

Il pagamento, a favore dell’Amministrazione Provinciale di Ancona, va effettuato esclusivamente tramite pagoPA, come segue:

 

dalla Home Page della Provincia di Ancona http://www.provincia.ancona.it accedendo al Link contrassegnato dal logo pagoPA e selezionando la sezione Pagamenti spontanei, quindi il servizio per il quale si vuole effettuare il pagamento (nel caso specifico Ambiente – Rifiuti  Diritti di iscrizione), e compilando poi il relativo form con i dati richiesti (nel versamento dovrà essere specificata come causale “Risorsa 3111. cap 1/0 – diritti iscrizione rifiuti”).

 

Per maggiori informazioni: come utilizzare pagoPA

  

Modulistica: utilizzare i moduli elencati di seguito.

 

Durata iter: 90 giorni.

 
 
Ufficio competente

 

Area Tutela e valorizzazione dell'ambiente, rifiuti, suolo

Responsabile: Rotoloni M. Cristina

 

U.O. Gestione rifiuti

Referente: Sorichetti Leonardo (tel. 071.5894430 - email l.sorichetti@provincia.ancona.it)

 
 
Descrizione Formato
01. Comunicazione di inizio attività_Operazioni di recupero Rifiuti Pericolosi (art. 216 Dlgs 152/2006 e successive modifiche e integrazioni e Decreto Ministeriale n. 161 del 12/06/2002) Documento in formato Rich Text Format
02. Comunicazione di inizio attività_Operazioni di recupero Rifiuti Non Pericolosi (art. 216 Dlgs 152/06 e Decreto Ministeriale del 5/02/1998 e successive modifiche e integrazioni) Documento in formato Rich Text Format
03. Rinnovo del provvedimento d'iscrizione al registro provinciale delle ditte che svolgono operazioni di recupero di rifiuti speciali pericolosi/non pericolosi (artt. 214 e 216 del Dlgs 152/2006 e successive modifiche e integrazioni) . Documento in formato Rich Text Format
04. Allegati grafici Documento in formato Rich Text Format
05. Relazione Tecnica n.___(una per ogni tipologia di rifiuto pericoloso da avviare a recupero) Documento in formato Rich Text Format
06. Relazione Tecnica n.___(una per ogni tipologia di rifiuto non pericoloso da avviare a recupero) . Documento in formato Rich Text Format
07. Certificazione Antimafia_Allegato H Documento in formato Rich Text Format
08. Documentazione compatibilità dell'attività con gli strumenti urbanistici comunali Documento in formato Rich Text Format
09. Subentro nel provvedimento d'iscrizione al registro provinciale delle ditte che svolgono operazioni di recupero di rifiuti speciale pericolosi/non pericolosi Documento in formato Rich Text Format
10. Operazioni per il riutilizzo dei rifiuti in forma semplificata (articolo 214-ter del D.lgs. 152/2006 Documento in formato Microsoft Word 2007